Job In Tourism > News > News > Notizie in pillole – 18/03/2005

Notizie in pillole – 18/03/2005

Di Job in Tourism, 18 marzo 2005

Ad Ancona i vini da pesce in concorso
Il 12, 13 e 14 maggio si svolgerà ad Ancona la sesta edizione della Selezione nazionale vini da pesce. L’evento, organizzato dall’Ente regionale per le manifestazioni fieristiche di Ancona (Erf), dall’Azienda speciale per la promozione e lo sviluppo della pesca e dell’agricoltura della Camera di Commercio di Ancona (A.spe.A.) e annoverato tra i venticinque concorsi enologici a livello nazionale che il Ministero delle politiche agricole autorizza, ha come missione di valorizzare i vini aristocratici della tradizione enologica italiana che si accompagnano meglio ai prodotti del mare. Un successo che negli anni è diventato sempre più crescente come testimoniano i 425 campioni presentati nell’edizione 2004, in rappresentanza di 19 regioni, rispetto ai 197 concorrenti quasi solo marchigiani della prima edizione del 2000.

Maratone sui ponti di Copenaghen
Un nuovo percorso chiuso al traffico, tra le bellezze e le attrazioni di Copenaghen, per la ventiseiesima edizione della Maratona di Copenaghen,che si terrà il 22 maggio. Il 28 maggio invece sarà la volta della Mezza Maratona sul Ponte del Grande Belt, Korsør, che verrà chiuso al traffico e si convertirà in una pista di atletica leggera. Da quando è stato inaugurato, è la prima volta che il ponte viene utilizzato per questo tipo di evento sportivo. Infine, il 18 giugno si svolgerà la Corsa attraverso il ponte Øresund, Copenaghen-Malmö, una mezza-maratona che vanta un percorso unico perché unisce la Danimarca e la Svezia, prendendo il via dall’isola di Pepparholm nel mezzo dello stretto tra Svezia e Danimarca. Info: www.copenhagenmarathon.dk

L’International star diamond award al Meliá Poltu Quatu
Il Meliá Poltu Quatu ha ricevuto il prestigioso riconoscimento International star diamond award attribuito fin dal 1989 dall’American academy of hospitality sciences a strutture 5 stelle di riconosciuta eccellenza. Il Board of trustee, una giuria composta da operatori del settore turistico, esamina le candidature pervenute nel corso dell’anno e compila una shortlist, quindi un ispettore dell’Accademia visita in incognito gli alberghi inclusi nell’elenco. in questa lista ricevono poi una visita anonima di un ispettore. Paolo Doragrossa, general manager del Meliá Poltu Quatu, ricevendo il premio nel corso della cerimonia a Berlino ha dichiarato che «che questi riconoscimenti ripagano gli sforzi di tutto il team e servono da incentivo a mantenere alto il livello qualitativo e l’attenzione nei confronti dell’ospite».

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati