Job In Tourism > News > Strategie > Hilton cambia nome e logo

Hilton cambia nome e logo

Di Marco Bosco, 9 ottobre 2009

Nuovo nome per Hilton, che diventa Hilton Worldwide per meglio rappresentare la portata e la presenza internazionale dell’azienda. Rinnovato anche il logo della compagnia con un simbolo inedito che intende riflettere la ricca tradizione e la visione del futuro del gruppo. «Questo è un momento di forte dinamismo nella storia della nostra società. Dopo aver inaugurato con successo la nostra nuova sede centrale mondiale, siamo entusiasti di lanciare un’identità aziendale che meglio rappresenti chi siamo oggi e le nostre aspirazioni di crescita», ha dichiarato il presidente e amministratore delegato di Hilton Worldwide, Christopher Nassetta. Il nuovo nome e il nuovo logo della società seguono, infatti, il recente spostamento della sede centrale dell’azienda da Beverly Hills, California, a McLean, Virginia. Questi cambiamenti sono stati inoltre accompagnati dal lancio interno di una nuova vision e di una nuova mission, con valori e principali priorità strategiche rinnovate, che mirano a comunicare più chiaramente il modo di lavorare della compagnia e i programmi per raggiungere gli obiettivi dell’azienda.
La nuova H stilizzata del logo in platino e oro, in particolare, intende evocare la qualità, la statura e la ricchezza della tradizione del gruppo. Le due metà della lettera, poi, sono speculari, per ricordare il glorioso passato e il promettente futuro della compagnia. Le curve aperte esprimono, invece, l’idea di benvenuto e simboleggiano il mondo dei viaggi, suggerendo, con i loro bordi arrotondati, l’arco di un ponte e i sostegni di un letto. A fronte di queste modifiche, i loghi e la grafica dei brand degli hotel che fanno parte di Hilton Worldwide, fra cui Hilton Hotels, rimarranno invariati, mentre il marchio del fidelity program Hilton Hhonors adotterà gli elementi di base della nuova identità aziendale. «Il nuovo branding del gruppo e di Hilton Hhonors permette ai singoli marchi di continuare a costruire le loro rispettive identità, comunicando al contempo i loro legami comuni» ha aggiunto il presidente global brands and commercial services Hilton, Paul Brown.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati