COMMIS DI CUCINA

Nuove Frontiere Lavoro S.p.A.
Azienda: Nuove Frontiere Lavoro S.p.A.
Lazio
Regione: Lazio - Italia
Roma
Località: Roma
Data pubblicazione: 16 Giugno 2022
2022-06-16
Roma Lazio - Italia
Registrati per visualizzare i contatti dell'azienda

Effettua il login per ricevere email con offerte simili

Nuove Frontiere Lavoro spa – Agenzia per il Lavoro (Aut. Min. indeter. 13/I/0009873/03.01 del 12/05/2008) ricerca URGENTEMENTE:

COMMIS DI CUCINA
Per imminente apertura di un ristorante
nel cuore di Roma

La risorsa scelta occuperà di monitorare il corretto stoccaggio delle materie prime in conformità alle norme HACCP, controllare la qualità degli alimenti approvvigionati, conservare e confezionare gli alimenti, preparare le materie prime per il servizio (pulitura e taglio della verdura e della frutta, pulizia del pesce o dei semilavorati), supportare il capo partita nella preparazione dei piatti, preparare piatti semplici in autonomia, impiattare i cibi nel rispetto degli standard qualitativi, mantenere l’ordine e la pulizia di strumenti e macchinari di lavoro.
Si richiede:
– disponibilità a lavorare full time – su turni – anche sabato e domenica;
– residenza o domicilio a Roma centro o in zone limitrofe.

Ottime capacità comunicative, di lavoro in team, aspetto ordinato e pulito, rispetto delle procedure interne, velocità nell’ esecuzione delle mansioni, capacità di lavorare sotto pressione e attenzione alla cura del dettaglio completano il profilo.

Ricerchiamo anche personale senza esperienza pregressa da formare.

Sede di lavoro: Roma centro (RM).
Coloro che sono interessati possono inviare il Curriculum Vitae indicando in oggetto “COMMIS.CUCINA.RM”.

L’annuncio è rivolto anche ai profughi ucraini in possesso del permesso di soggiorno temporaneo, sulla base del DPCM UCRAINA, che cita: “La protezione temporanea garantita ai profughi ucraini ha la durata di un anno a decorrere dal 4 marzo 2022” e “si applica in favore delle persone che sono sfollate dall’Ucraina a partire dal 24 febbraio incluso”.
I destinatari saranno i “cittadini ucraini residenti in Ucraina prima del 24 febbraio, apolidi e cittadini di paesi terzi che beneficiavano di protezione internazionale o di protezione nazionale equivalente in Ucraina prima del 24 febbraio” e i loro “familiari”.

Gli interessati sono pregati di inviare il proprio cv con espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali (D. Lgs. 196/03). Si invitano gli interessati, prima di inviare le candidature, di consultare l’informativa sulla privacy (artt. 13 e 7 D.Lgs 196/2003) presente sul sito www.nuovefrontierelavoro.it

Tutti i CV devono essere inviati comprensivi di autorizzazione al trattamento dei dati personali in conformità al Regolamento UE n. 2016/679 - GDPR e saranno utilizzati esclusivamente per la selezione in corso.
L'offerta di lavoro si intende riferita ad entrambi i sessi secondo il disposto delle leggi 903/77 e 125/91.

Annunci che potrebbero interessarti