Job In Tourism > News > News > Una rivoluzione nel mondo dei software di revenue management

Una rivoluzione nel mondo dei software di revenue management

Di Job in Tourism, 4 dicembre 2009

WWW.SICANIASC.IT

Verrà presentato in occasione del prossimo Whr seminar, in programma presso l’Hilton Palace di Sorrento dal 9 all’11 dicembre, il nuovo programma di revenue management Revolution system. Realizzato dal docente universitario e formatore specializzato in tourism and hospitality management, Franco Grasso, con la collaborazione di Stephen Cantini, per la parte informatica, e di Playrevenue, già società organizzatrice del Whr seminar, il software offre alcune caratteristiche innovative rispetto alle applicazioni attualmente presenti sul mercato. «L’idea alla base di questo nuovo software è che la definizione delle politiche di revenue management debba essere lasciata alla sensibilità di ogni singolo albergatore», racconta Vito D’Amico, titolare della società di consulenza Sicaniasc, consorella di Playrevenue e partner commerciale del progetto Revolution system per la distribuzione. «Solo, infatti, chi quotidianamente si confronta con il proprio mercato è in grado di cesellare con precisione i prezzi sulle esigenze della propria struttura, del suo territorio e della sua clientela potenziale. Revolution system non fornirà così agli operatori delle tariffe calcolate sulla base di algoritmi matematici preconfezionati, ma si preoccuperà di lanciare dei segnali di allerta, ogniqualvolta le condizioni del mercato saranno tali da richiedere un potenziale cambiamento dei prezzi. Ogni singolo albergatore, basandosi esclusivamente sulla propria esperienza specifica, potrà poi valutare se intervenire e, nel caso, come tradurre il suggerimento di Revolution system verso un rialzo o un ribasso delle tariffe. Il tutto, servendosi di un’interfaccia utente molto semplice e intuitiva».
Per il lancio del nuovo prodotto, che sarà ufficialmente disponibile a partire da marzo 2010, è stata scelta l’occasione del Whr seminar, «perché è un palcoscenico privilegiato», conclude D’Amico. «Una tregiorni durante la quale si parlerà di tutto quello che riguarda l’ormai sempre più stretto rapporto tra il comparto turistico-alberghiero e il web. Con ospiti di eccezione, come, per fare solo qualche esempio, il country manager Trivago Italia, Giulia Eremita, il market manager Expedia, Gianluca Piras e il senior sales executive di TripAdvisor Germania, Austria, Svizzera e Italia, Roberto Frua, nonché lo stesso Franco Grasso».

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati