Job In Tourism > News > News > Un modo insolito di promuovere la location

Un modo insolito di promuovere la location

Di Giorgio Bini, 4 dicembre 2009

Un’alternativa alle solite, stressanti fiere. Queste la motivazione alla base della recente iniziativa di un attivissimo Royal Garden di Assago: la struttura Monrif hotels situata alle porte di Milano, dopo aver lanciato gli happy hour all’insegna del jazz «In vino verit art», ha infatti ideato un nuovo modo di promuovere l’albergo quale location per cerimonie e banchetti di nozze. Il primo esperimento, in particolare, si è svolto lo scorso 22 novembre, alla presenza di una trentina di coppie di sposini.
Alle 13 precise, a bordo di una fiammeggiante Bentley Mk6, si è presentata, davanti alla platea degli incuriositi invitati, una coppia di attori, novelli sposi virtuali. Accompagnati dalla presenza di due comiche d’eccezione come Alessandra Ierse e Nadia Puma, rispettivamente nei panni di una casalinga bergamasca e di una guida turistica a disposizione degli invitati, gli ospiti hanno così assistito a una vera e propria simulazione di cerimonia nuziale completa e organizzata per un folto numero di commensali. Foto di rito, aperitivo, pranzo e musica dal vivo compresi.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati