Job In Tourism > News > News > Il fenomeno della catena Blu Hotels

Il fenomeno della catena Blu Hotels

Di Antonio Caneva, 1 gennaio 2001

La Blu hotels, con sede a San Felice del Benaco, si è sviluppata in pochi anni sino a contare un numero considerevole di alberghi distribuiti in tutta Italia e in Austria, secondo programmi che prevedono, nei prossimi anni, una forte crescita sia in Italia sia all’estero. L’attività della società è iniziata nel 1992 con quattro alberghi, attualmente conta 14 strutture per un totale di 4mila posti letto e un fatturato previsto per il 2000 di poco inferiore ai 40 miliardi. Nella stagione 2001 le unità diventeranno 15/16, mentre per il 2002 è già stata definita l’apertura di un grande complesso in Puglia, a San Teodoro. Ci siamo recati nella loro sede, interessati alla rapida crescita di questo gruppo che per consistenza è tra i primi in Italia. La brescianità è un valore riconoscibile e identifica un certo modo concreto, pragmatico di affrontare la realtà sociale e lavorativa. Questo spirito lo si respira completamente nel quartiere generale del gruppo, cui fanno capo, oltre a Blu hotels, Alpenblu Hotelbetribs e Blu travel, dove incontriamo i principali autori di questo successo; i cugini Nicola e Ottavio Risatti e Fabrizio Piantoni, rispettivamente amministratore unico, direttore acquisti e direttore del personale, che sono i principali soci. In quest’occasione abbiamo avuto l’opportunità di incontrare anche Deborah Valente, responsabile marketing, a cui per prima si deve il fenomenale successo commerciale delle loro attività, con stagioni che si protraggono per 8/9 mesi l’anno, e un tasso di occupazione elevatissimo. Una delle caratteristiche di questo gruppo è la forte centralizzazione. Alla sede fanno capo alcune tra le funzioni principali: il booking, gli acquisti, la contabilità e la gestione delle risorse umane. “Cerchiamo di togliere alle unità operative – ci spiega l’amministratore Nicola Risatti – gli oneri delle attività non direttamente legate alla gestione del cliente.

I nostri direttori in questo modo hanno la possibilità di concentrarsi sul prodotto e sulla cura degli ospiti. I risultati sono evidenti, una forte fidelizzazione che ci ha consentito di lanciare la Blu hotels card, una carta di credito esclusiva realizzata con Mastercard che, tra i vari vantaggi, permette ai detentori di dilazionare il costo delle vacanze in una struttura Blu hotels in sette rate a tasso zero. “La nostra principale clientela infatti – prosegue Nicola Risatti – è costituita da famiglie e il poter diluire i pagamenti facilita la possibilità di godere di un lungo periodo di vacanze.”

“La scelta di gestire anche le risorse umane dalla sede è stata oggetto di una attenta valutazione; l’organico necessario per gestire le strutture consta di circa 500 unità assunte direttamente e altre 200 che gravitano per periodi temporanei – ci spiega Fabrizio Piantoni, direttore del personale del gruppo – e un numero così elevato di persone richiede un’attenta gestione d’insieme, che riusciamo a ottenere meglio concentrando questa attività. La decisione di centralizzare gli acquisti, poi, deriva dalla naturale volontà di uniformare gli standard, poiché per gli aspetti più direttamente percepibili si tende a dare un messaggio di coerenza del gruppo.” Deborah Valente ci spiega che quest’anno faranno un mailing di 20.000 lettere a clienti già acquisiti, continuando così una tradizione che vuole un contatto continuo con la clientela e che rappresenta la base sulla quale impostare lo sviluppo della società; l’aumento della clientela fidelizzata segue di pari passo la crescita della disponibilità di strutture e posti letto. Sembra una cosa ovvia, ma chi si interessa di questo settore conosce perfettamente le difficoltà nell’attuare una politica del genere. uando Nicola Risatti ci spiega che l’attuale obiettivo è quello di reinvestire i profitti nell’acquisto degli immobili delle strutture che gestiscono, non possiamo che apprezzare questa capace determinazione che è propria di chi vuole tenacemente realizzare progetti importanti.

Dove si trova Blu Hotels

Hotel Villaggio Agrustos*** Fraz. Agrustos 08020 Budoni (Nu)

ClubHotel La Quiete*** via del Rio, 92 25080 Manerba del Garda (Bs)

Grand Hotel**** via Giorgini, 1 55042 Forte dei Marmi (Lu)

Golf Hotel*** via Mazzini, 81 55042 Forte dei Marmi (Lu)

Hotel Villa Paradiso*** via F.lli Rosselli, 5 06065 Passignano sul Trasimeno (Pg)

Hotel Abbazia dei Collemedio*** Sala congressi via Convento – Loc. Collepepe 06050 Collazzone (Pg)

Grand Hotel del Parco**** viale Santa Lucia, 3 67032 Pescasseroli (Aq)

Weitlanbrunn**** Arnbach, 31 A-9920 Sillian Osttirol

Park Hotel Casimiro **** Centro congressi via Porto Portese, 22 25010 San Felice del Benaco(Bs)

Hotel Villa Margherita*** via Duca degli Abruzzi, 147 00055 Ladispoli (Roma) Club

Hotel Laconia*** Loc. La Conia 07020 Cannigione di Arzachena (Ss)

Rina Hotel**** Centro congressi via delle Baleari, 34 07041 Alghero (Ss)

Hotel Villaggio Stella del Sud*** via Nazionale, 4 84040 Caprioli (Sa) Hotel

Village Paradise**** Centro Congressi Ss 106 87060 Mandatoriccio Mare (Cs) Alpenhotel

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati