Job In Tourism > News > Professioni > Iba: i 68 cocktail più famosi del mondo

Iba: i 68 cocktail più famosi del mondo

Di Marco Bosco, 24 febbraio 2012

Dopo un lungo periodo di gestazione ha finalmente visto la luce il nuovo codice dell’International bartenders association (Iba), che aggiorna la precedente versione risalente ormai a otto anni fa. È questo il quinto elenco di una lunga serie di codificazioni dei più rappresentativi cocktail mondiali iniziata nel 1961. Frutto del lavoro di due italiani, Dom Costa e l’ex presidente dell’Associazione italiana barman e sostenitori (Aibes), Giorgio Fadda, la nuova lista comprende 68 ricette (erano 67 nel 2004) divise, oltre che nelle categorie classiche quali pre dinner, after dinner o long drink, anche nei gruppi degli Unforgettables (gli indimenticabili), dei Contemporary classics (i classici contemporanei) e dei New era drinks (i cocktail della nuova era).
Il codice, disponibile sullo stesso sito Iba (www.iba-world.com), è anche consultabile in un libro, ricco di foto e illustrazioni, scaricabile in formato pdf all’interno della sezione Iba 60 years on, raggiungibile dal menu a tendina Rules & History situato in testata di home page. Il volume celebra i 60 anni dell’associazione, compiuti giusto l’anno scorso, con una serie di informazioni sulla storia dell’Iba e sui personaggi, e i cocktail, che ne hanno segnato la vicenda nel suo oltre mezzo secolo di vita. Sei decadi di arte del bartending, durante le quali l’associazione è passata dai sette paesi membri, che fondarono l’Iba nel lontano 1951, agli attuali 56 associati in rappresentanza di altrettante nazioni sparse in tutto il mondo.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati