Job In Tourism > News > Risorse umane > Non è solo colpa degli istituti alberghieri

Non è solo colpa degli istituti alberghieri

Di Stefania Sala*, 2 dicembre 2011

Gentile Redazione,

sono una docente di Laboratorio di servizi di accoglienza turistica (ex ricevimento e segreteria di albergo). Concordo solo parzialmente con i risultati e la formulazione del sondaggio precedente. I nuovi istituti alberghieri , come saprete, hanno avuto un drastico calo di ore delle materie di laboratorio e di indirizzo: dal prossimo anno, per esempio, tutte le classi terze seguiranno solo sei ore di laboratorio di cucina, di sala oppure di ricevimento, a fronte delle 12, 14 o 18 degli anni passati. Nel settore accoglienza, inoltre, sparirà geografia e storia dell´arte, nelle classi quarte e quinte, sostituite da alimentazione.
I collegamenti con il mondo alberghiero spesso si riducono a stage, ad alternanza, e per tutto ciò che per la maggior parte degli albergatori è a titolo non oneroso. Mi piacerebbe un confronto meno superficiale sull´argomento perché trasmettere il messaggio che gli istituti alberghieri di oggi non preparino gli alunni, mi sembra venga presentato solo come conseguenza senza analisi di eventuali cause più complesse.

*docente Ipsar Brera Milano

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati