Job In Tourism > Sondaggi

Sondaggi

I grandi player dell’online riusciranno a soppiantare gli operatori business travel?

Scadenza sondaggio: 13-12-2018

I grandi player dell’online come Booking.com e Airbnb sono sempre più interessati al business travel. Pensate riusciranno a soppiantare i classici operatori di questo segmento?

La forte presenza social delle Gallerie degli Uffizi, può essere una fonte di prenotazioni per Firenze?

Sondaggio scaduto

Gli Uffizi sono il museo italiano più seguito su Instagram, con una crescita giornaliera di quasi 440 contatti. Pensate sia una fonte di prenotazioni interessante per la città di Firenze?

Il prodotto “Natale” si vende bene in tutte le destinazioni?

Sondaggio scaduto

È quasi tempo di mercatini di Natale. Ormai molte destinazioni per incrementate le visite si sono lanciate su questo “prodotto turistico”. Cosa ne pensate?

L’Hotel che vuole accompagnare l’ospite lungo tutto il suo percorso

Sondaggio scaduto

AccorHotels ha indicato il desiderio, forse non troppo futuribile, di poter accompagnare l’ospite da quando esce di casa per andare in aeroporto, fino al suo ritorno a casa. Un’esperienza di viaggio totale. Cosa ne pensate?

Internet of things negli Hotel. Una rivoluzione?

Sondaggio scaduto

L’internet of things, la possibilità di essere connessi agli oggetti grazie a internet, si sta affacciando negli hotel con piccoli esperimenti. Ritenete sarà la prossima rivoluzione all’interno delle camere?

Corsa per Alitalia, meglio FS o Easyjet?

Sondaggio scaduto

La corsa per l’acquisizione di Alitalia vede in gara il gruppo FS ed EasyJet. Cosa pensate di queste due alternative?

Mama Shelter e 25hours sbarcano in Italia: cambierà qualcosa nel panorama dell’hôtellerie nazionale?

Sondaggio scaduto

Anche Mama Shelter e 25hours, due tra le catene alberghiere più innovative del momento, sono pronte a sbarcare in Italia. Entrambi i brand si affiancheranno a realtà come Moxy, presente già da tempo, e a The Student hotel, che ha inaugurato la sua prima struttura tricolore pochi mesi fa a Firenze. Cambierà qualcosa nel panorama dell’hôtellerie nazionale?

Servizi e amenities in Hotel: importanti o sottovalutati?

Sondaggio scaduto

Una recente indagine della Cornell ha messo in luce quanto sopravvalutati siano alcuni servizi e amenities alberghiere. Gli ospiti, in pratica, ne farebbero meno uso di quanto sostengano di averne bisogno. Tra questi ci sarebbe il servizio in camera e quello di sveglia, nonché persino la spa, i fitness centre e le attrezzature gym in stanza (si veda anche la notizia nella newsletter). Cosa ne pensate?

TTG a Rimini, un evento in prospettiva

Sondaggio scaduto

Si sta svolgendo a Rimini il TTG, evento di riferimento legato al turismo, che ha richiamato un numeroso pubblico. In prospettiva ritenete che:

Wimdu, considerato l’anti Airbnb, chiuderà entro fine anno

Sondaggio scaduto

Wimdu, il portale tedesco considerato l’anti Airbnb nel segmento degli affitti brevi, chiuderà entro fine anno. Cosa ne pensate?

USA: sciopero contro i processi di automazione in Hotel

Sondaggio scaduto

Negli Stati Uniti i lavoratori del sindacato Unite Here hanno per la prima volta scioperato, per protestare contro i processi di automazione che potrebbero minacciare l’occupazione negli hotel Usa (si veda la notizia nella newsletter). Pensate davvero che un giorno i robot sostituiranno le persone anche negli alberghi?

Voli, e costi per i servizi

Sondaggio scaduto

Nei voli, i costi per i servizi, spesso di base, rappresentano elementi sempre più importanti di ricavo per le compagnie aeree. Stando a un’analisi del Corriere su stime Iata, i guadagni, che vanno dall’imbarco bagagli alla scelta dei sedili, dal pasto alla visione di nuovi film, sino alle fornitura di coperte e cuscini che diventeranno a pagamento in economy, sono stimati nel 2018 in 85 miliardi di euro. Ritenete che:

La dura vita dei truffatori di recensioni

Sondaggio scaduto

In Italia c’è stata la prima sentenza che vede TripAdvisor schierata come parte civile e un supposto mistificatore di recensioni online condannato. Questo fatto farà cambiare qualcosa nello scenario, a volte opaco, delle recensioni online?

Nel settore alberghiero prende sempre più piede la personalizzazione dei format

Sondaggio scaduto

Nel settore alberghiero prende sempre più piede la personalizzazione dei format: per amanti dell’arte, della birra, della musica. Credete che la tematizzazione sia il futuro del settore dell’ospitalità?

Marriott’s Innovation Lab sta sperimentando

Sondaggio scaduto

Marriott's Innovation Lab sta sperimentando con la IoT Guestoom Lab un prototipo di stanza intelligente che risponda ai comandi degli ospiti come: richiedere servizi aggiuntivi, seguire una lezione di yoga attraverso uno specchio interattivo o personalizzare la temperatura della doccia. Il tutto con comandi vocali. Cosa ne pensate?