Job In Tourism > News > Professioni > Wunderbar Roma 2013

Wunderbar Roma 2013

Quasi 200 partecipanti da 18 paesi differenti al presidium griffato Aicr Italia

Quasi 200 partecipanti da 18 paesi differenti al presidium griffato Aicr Italia

Di Giorgio Mostarda, 24 ottobre 2013

Ho appena terminato l’iscrizione al prossimo presidium internazionale 2014, che si terrà ad Amburgo in Germania, e il pensiero è andato subito al comitato organizzatore che appena vedrà questa nuova iscrizione esulterà con un: «Wunderbar!! Ein anderer Teilnehmer». In buona sostanza, lo stesso grido di esultanza che anche noi esternavamo nel ricevere ogni nuova iscrizione per il congresso internazionale di Roma 2013: «E andiamo! Eccone un altro!!!».
Sì, il congresso di Roma: una esperienza unica, irripetibile (per tante ragioni)… A volte, mentre il nervosismo e il fervente lavoro di organizzazione procedeva, suonava come una minaccia: «Che tu possa organizzare il congresso di Roma!».
Ora però che tutto è finito possiamo con soddisfazione affermare che il congresso di Roma 2013 è andato… bene? Nooo… Benissimo! Quasi 200 partecipanti da 18 paesi stranieri, programma e organizzazione di ottimo livello. La struttura che ha dovuto supportarci – sopportarci, il Crowne Plaza Rome-St. Peter’s, è stata impeccabile, il personale splendido; ringraziamo pertanto la direzione e tutti i collaboratori che hanno contribuito al grande successo del congresso.
Congresso che, pur rispettando i consueti appuntamenti istituzionali, quali la finale del David Campbell trophy per decretare il miglior receptionist tra i partecipanti delle varie sezioni iscritte e l’assemblea generale dei soci con l’elezione del nuovo presidente internazionale (Darin Davis – Dubai), ha offerto location, emozioni, profumi, ricordi, che rimarranno piacevolmente indelebili in ognuno di noi e in tutti i presenti. Le numerose email, i messaggi, gli sms, le «whatssappate», che ci hanno inviato i nostri amici colleghi al ritorno da Roma, hanno confermato l’ottimo lavoro fatto.
Il programma è iniziato già dal mercoledì con l’udienza papale ed è proseguito poi con tour organizzati alla Città eterna, visita riservata ai musei Vaticani e serate a tema in stile antichi romani, che hanno lasciato felici e stupefatti tutti i partecipanti. Il consueto concorso fotografico organizzato dal main sponsor Usa Today ha dato quindi la possibilità ai partecipanti di usufruire di scorci, panorami e bellezze mozzafiato. Nei tour organizzati il sottofondo dei passeggeri, a ogni curva del bus che si destreggiava nel folkloristico traffico romano, era il consueto «oooooohhhhh» di meraviglia. Insomma l’Italia è meravigliosa, Roma è splendida e qualche volta, noi che la viviamo giornalmente, lo dimentichiamo; poi però, dopo una quindicina di «ooooohhhhh», ci dobbiamo accorgere di quel che abbiamo. Quindi, orgogliosamente italiani, aicrini convinti, abbiamo portato a segno un altro grande risultato: Aicr Italia questo 2013 non lo dimenticherà mai. Come non dimenticheremo mai la serata di gala, tenutasi presso il Parco dei Principi Grand Hotel & Spa – Rome, durante la quale si sono svolti i festeggiamenti per i 20 anni di Aicr Italia: emozione e orgoglio alla presenza di soci storici e fondatori, nonché di tutti i presidenti che hanno contribuito alla vita della nostra associazione.
E proprio sullo slancio e sull’entusiasmo che questo congresso ci ha dato, dopo un meritato periodo di riposo, eccoci nuovamente pronti per proporre nuove e consolidate iniziative, che ci vedranno attivi nel prossimo periodo. Lo scorso 18 ottobre, in particolare, si è tenuto un cocktail di inizio attività sociale, presso l’hotel La Lunetta (ringraziamo per l’ospitalità il nostro amico e socio Luca Rombi), per dare comunicazione e presentazione dei prossimi eventi in programma.
Il 14 novembre 2013 si terrà così, presso il Melià Roma Aurelia Antica, la finale nazionale del Roty Italia (Receptionist of the year), per decretare il vincitore che parteciperà al David Campbell trophy ad Amburgo. Seguirà quindi proprio la partecipazione al presidium internazionale di Amburgo, dal 15 al 19 gennaio 2014. Al momento sono infine in via di definizione gli ultimi dettagli per l’organizzazione della prossima assemblea nazionale Aicr Italia, che quest’anno si terrà a… No, non ve lo dico: ripartiremo da qui per il prossimo articolo.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati