Job In Tourism > News > News > Weekend di fine inverno fra le dune

Weekend di fine inverno fra le dune

Di Anna Romano, 2 febbraio 2007

Sta per finire l’inverno e la primavera è quasi alle porte. È probabilmente il momento migliore per progettare una pausa di benessere e una bella remise en forme. Cosa di meglio di un pacchetto speciale pensato appositamente per questo periodo dell’anno?
E infatti, nel periodo gennaio/maggio 2007 (Pasqua esclusa) l’Hotel Oasi di Kufra propone una speciale formula weekend “Mare e benessere” molto conveniente, in camera doppia vista mare, mezza pensione, accesso libero al Fitness Club, con grande vasca idromassaggio interna riscaldata, sauna, bagno turco e palestra, un massaggio rilassante oppure un massaggio aromaterapico, e late check-out fino alle ore 18.
Ad appena un centinaio di chilometri dalla capitale, nel cuore del Parco Nazionale del Circeo tra il lago di Paola e il mare, l’Oasi di Kufra sorge su una grande spiaggia privata con morbide dune di sabbia bianca, sullo sfondo il profilo del monte Circeo. In stile mediterraneo, l’edifico bianco dell’Hotel Oasi di Kufra, dall’architettura lineare, dispone di 120 camere affacciate sulla spiaggia, di cui 6 deluxe con jacuzzi interna e mini-piscina sul terrazzo, 3 suite con vasca idromassaggio, centro fitness con un’attrezzatissima palestra che vanta efficaci e aggiornate macchine technogym, grande vasca idromassaggio, bagno turco, sauna, massaggi, parrucchiere.
Dai balconi delle camere si gode una bellissima vista, con il profilo del monte Circeo che cela romantiche leggende, l’alba con i suoi colori di perla e il tramonto rosseggiante sul mare. Le sedute al centro fitness permettono di gustare senza sentirsi in colpa la gustosa cucina del ristorante, d’ispirazione partenopea. La prima colazione offre un’ampia scelta di dolce e salato. Il bar e il ristorante s’affacciano sul mare e la sera s’illuminano con la luce soffusa delle candele.
Anche sul piano turistico, il luogo offre diverse opportunità: un salto al pittoresco mercatino che si tiene a Sabaudia ogni giovedì mattina, piacevoli escursioni nelle tante località limitrofe, quali il centro storico di San Felice, la villa di Domiziano, le rovine romane di Terracina, il museo archeologico di Sperlonga, l’incantevole paese medievale di Sermoneta e gli affascinanti giardini botanici di Ninfa. La stessa Sabaudia è un interessante esempio di architettura del ventennio e vi si respira l’atmosfera dei quadri metafisici di Giorgio De Chirico.
L’Oasi di Kufra si presenta, insomma, come un luogo ideale per riprendere i contatti con l’aria aperta, con il mare, con i primi raggi di sole e la prima tintarella, con il relax, con il benessere e con l’estetica.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati