Job In Tourism > News > News > Una passione che è diventata occupazione Lo splendido parco Sigurtà riapre per la stagione 2001

Una passione che è diventata occupazione Lo splendido parco Sigurtà riapre per la stagione 2001

Di Elena Bazzani, 2 marzo 2001

Cinquanta ettari costellati da trentaduemila buxus (sculture surreali vive), diciotto laghetti con pesci tropicali, grandi fioriture che si susseguono nelle diverse stagioni. E’ situato ai margini delle colline moreniche nei pressi del Lago di Garda; Il Parco-Giardino è considerato oggi fra i cinque più belli del mondo. E’ difficile descrivere le sensazioni che si provano entrando nel Parco Giardino Sicurtà di Valeggio sul Mincio (Vr): l’ambiente da sogno, il verde rigenerante e il mistero della storia. All’origine, nel 1617, “il brolo cinto da muro” della Villa Maffei, poi Quartier Generale di Napoleone III nel 1859; finalmente aperto al pubblico dal 1978 grazie a Carlo Sigurtà che l’ha curato con amorose attenzioni trasmettendo al figlio Giuseppe Inga Sigurtà quest’amore: “la mia grande passione sono gli aceri giapponesi” mi racconta Giuseppe Sigurtà accompagnandomi nella visita al parco. Ecco quindi il passaggio del testimone e l’esempio di un giovane manager che, con nuova energia, attende i suoi ospiti) che dal 4 marzo, nuova apertura, visiteranno il parco (si contano oltre 180.000 presenze annue). L’attività ferve e nuovi servizi sono stati attivati per la prossima stagione 2001 come ad esempio il trenino che percorre tutto il parco (7 km. l’Itinerario degli Incanti), le biciclette a noleggio, le golf-car per 4 persone e ancora tre chioschi, per un piacevole rinfresco. Poiché il parco non è percorribile con l’auto sono stati creati parcheggi serviti da bus navetta gratuiti che collegano i visitatori all’ingresso. Per i veri amanti della natura il miglior modo di godere di queste bellezze è comunque la passeggiata a piedi, in un paio d’ore si visita tutto il parco senza barriere architettoniche. Durante il periodo d’apertura il parco, illuminato da suggestive fiaccole, ospita diverse occasioni di ritrovo come convention, meeting, ed events suggestivi, dal tardo pomeriggio a notte inoltrata. Dopo la pausa invernale le splendide fioriture di aprile- maggio consentiranno ai visitatori di fare un regalo ai propri occhi ed al cuore.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati