Job In Tourism > News > Risorse umane > Una partnership vocata alla “Hospitude”

Una partnership vocata alla “Hospitude”

La prestigiosa École hôtelière de Lausanne ha stretto un accordo di collaborazione con Academy Class, che sarà distributrice dei corsi di formazione dell’istituto elvetico

La prestigiosa École hôtelière de Lausanne ha stretto un accordo di collaborazione con Academy Class, che

Di Giorgio Bini, 13 Febbraio 2019

Nel corso degli anni il mondo dell’ospitalità, specialmente quella relativa al mercato del lusso, ha cambiato profondamente la propria natura, trasformandosi in un sistema complesso dove l’immagine, la professionalità e la qualità del servizio rivestono un ruolo fondamentale per l’esperienza vissuta da parte del cliente.

«In tale contesto, la scelta, da parte degli alberghi, di puntare su risorse altamente qualificate, attraverso percorsi di formazione con collaborazioni di fama internazionale, è una mossa davvero vincente», racconta il presidente di Academy Class, Vincenzo Monteleone. «Il mondo dell’ospitalità è in continuo mutamento. Proprio per questo, vogliamo offrire la migliore preparazione possibile a tutti coloro che ci scelgono. Sono molte le competenze che infatti vengono richieste al personale di un albergo di lusso e molte le specializzazioni richieste ai professionisti che già ne fanno parte. Per il medesimo motivo ci impegniamo ad assicurare sempre ai professionisti di questo settore i più alti livelli formativi possibili».

Tra le collaborazioni d’eccellenza di Academy Class, riveste perciò oggi un ruolo di primo piano quella creata quest’anno con la prestigiosa scuola alberghiera École hôtelière de Lausanne. La partnership di Academy Class con Ehl prenderà infatti corpo nei prossimi mesi, attraverso l’attivazione di corsi relativi al mondo dell’ospitalità alberghiera di lusso.

Il celebre istituto svizzero è classificato, secondo il sistema didattico-formativo elvetico, come una università di scienze applicate. E ciò per la natura dei suoi programmi e delle sue ricerche, fortemente orientate verso le esigenze occupazionali del proprio settore di riferimento.

Ma grande attenzione la scuola di Lausanne riserva anche alla costante evoluzione tecnologica che sta coinvolgendo l’intero comparto dell’ospitalità: «Bisogna tenere tuttavia conto che, nel mondo dell’accoglienza, le innovazioni arrivano quasi sempre dall’esterno», spiega il director business development di Ehl, Ray Iunius. «L’industria dell’ospitalità necessita quindi di grandi capacità di adattamento, al fine di mettersi nelle condizioni di sfruttare al meglio le novità e di creare nuove opportunità di sviluppo. A tal riguardo, i nostri programmi formativi sono perciò basati sui più recenti studi in tema di intelligenza emotiva e customer relationship management. Possiamo, per esempio, già oggi immaginare contesti in cui gli ospiti saranno in grado di interagire con lo staff tramite svariate soluzioni digitali, in modo da ottenere un servizio altamente personalizzato, incluso il cosiddetto profilo emozionale della camera. Il tutto inserito in uno scenario dell’accoglienza dai tratti spiccatamente olistici».

Ma quali sono le competenze che rendono davvero unica e insostituibile una risorsa, e in particolare un giovane hotel manager di oggi? «Soft skills e attitudine», è la pronta risposta di Iunius. «Sono le due caratteristiche che possono davvero fare la differenza e rendere un profilo ben formato indispensabile per qualsiasi hotel. Ed è anche il motivo per cui noi, dieci anni fa, abbiamo creato la divisione di consulenza e formazione ad hoc, Lausanne Hospitality Consulting (Lhc). Oggi come ieri, il successo di una impresa dell’ospitalità non dipende infatti dalla mera classificazione della struttura, ma dalla qualità delle persone che vi lavorano. Un general manager con grande esperienza alle spalle e un ottimo livello di empatia è in grado non solo di garantire agli ospiti un servizio adeguato, ma anche e soprattutto un’esperienza memorabile. E alla Lhc noi amiamo definire questa particolare capacità con un nome speciale: “Hospitude”, ossia il giusto mix tra ospitalità e attitudine».

 

L’ente di formazione in breve

www.academyclass.it

Academy Class è una scuola di formazione specializzata in diversi segmenti di mercato, che offre un ampio ventaglio di corsi a chiunque voglia fare del settore turistico alberghiero il proprio progetto di vita.

L’accademia si avvale di un team di professionisti con esperienze significative nel mondo delle risorse umane, della formazione, della selezione del personale e delle politiche attive del lavoro, offrendo un servizio su misura in funzione delle specifiche esigenze del cliente.

La filosofia che la caratterizza è quella di applicare la cultura del dettaglio e dell’ospitalità di eccellenza al mondo della formazione, garantendo alle persone che frequentano i corsi una concreta e significativa esperienza in alberghi di alto livello. Academy Class offre inoltre l’opportunità di esplorare una didattica innovativa con una metodologia versatile e integrata. Il tutto attraverso la creazione di percorsi esperienziali in aule tematiche, dove è possibile mettere in pratica le nozioni apprese durante le lezioni frontali.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati