Job In Tourism > News > News > Un volume per festeggiare gli 80 anni del brand: è la nuova Leading directory 2008

Un volume per festeggiare gli 80 anni del brand: è la nuova Leading directory 2008

Di Job in Tourism, 18 gennaio 2008

Copertina dorata per la nuova directory 2008 dei Leading hotels of the world. Un’edizione importante che celebra gli 80 anni del prestigioso marchio dell’hôtellerie internazionale. Quasi un secolo di storia durante il quale molte cose sono cambiate, a cominciare dalla stessa copertina, che una volta era più prosaicamente colma di inserzioni pubblicitarie. Nel volume 2008 sono presenti molte novità, tra cui 41 nuove strutture, per un’offerta totale di 448 alberghi in 80 paesi. Il tutto, naturalmente, frutto di una selezione davvero molto accurata. Basti pensare che nel 2007 le domande d’ingresso nel club Leading sono state 1.300, il numero più alto registrato negli ultimi anni e circa il doppio rispetto al 2006.
Per quanto riguarda l’Italia, in particolare, sono due le new entry, che portano a 53 le presenze Leading nel nostro paese e confermano, ancora una volta, il primato dell’Italia per il numero di alberghi associati: a Selva di Val Gardena (Bz), nelle Dolomiti, lo Small Leading Alpenroyal Grand Hotel gourmet & spa e, nel cuore delle Alpi, nei pressi di Sestriere (To), il Kempinski Pragelato village.
Il record di ingressi quest’anno, però, spetta agli States, con ben dieci new entry, di cui due nella Grande mela, tanto cara ai turisti italiani: the Chatwal, proprio nel cuore di Manhattan e il nuovissimo the Mark (apertura estate 2008), disegnato da Jacques Grange fra la settantasettesima e Madison avenue. Da segnalare, inoltre, la prossima inaugurazione del Trump international hotel & tower a Las Vegas in marzo, seguito dall’Elysian che aprirà i battenti nel cuore di Chicago solo nell’autunno. La stessa stagione in cui è prevista l’inaugurazione del nuovo Leading jamaicano Palmyra resort & spa di Montego Bay.
Da ricordare, infine, la prima volta di due paesi dell’Est europeo: la Bulgaria, con il suo Kempinski Hotel Grand Arena di Bansko, e la Croazia con l’Adriana Hvar marina hotel & spa della stessa Hvar.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati