Job In Tourism > News > News > Un progetto integrato di sport, natura

Un progetto integrato di sport, natura

Di Lorenza Latini, 17 luglio 2009

Si chiama Kitz sports akademy il progetto che unirà sport e turismo nella cittadina tirolese di Kitzbühel. L’iniziativa, nata dalla collaborazione tra la nota località montana tirolese e l’università dello sport di Colonia, la più grande nel suo genere al mondo, prevede lo sviluppo di un programma di attività sportive leggere, non agonistiche, per gli ospiti degli otto hotel partner del progetto. La filosofia alla base dell’iniziativa è quella del vivere en plein air: muoversi cioè all’aperto, assaporandone le emozioni senza bisogno di ricorrere ad alcuna forma di agonismo.
Lo sport, quindi, come momento di ricreazione e di divertimento, nonché come esperienza capace di consentire all’uomo moderno, sempre più stressato dal lavoro e dagli impegni quotidiani, di riacquistare il proprio contatto con la natura. Un’idea le cui radici lontane affondano nel pensiero dello scrittore e drammaturgo norvegese Henrik Ibsen, che nel 1859 definì tale pratica Friluftsliv: un termine traducibile, in italiano, nei concetti del trascorrere del tempo all’aria aperta e dello sperimentare la natura. Il tutto rilassandosi, meditando e sentendosi parte di ciò che si trova attorno. Grazie al nuovo progetto, a Kitzbühel si potranno così provare anche esperienze curiose, come le passeggiate in e-bike: biciclette, dotate di un motore elettrico, che permettono di non affaticarsi troppo durante le escursioni. A promuovere e a coordinare le varie attività sportive saranno alcuni studenti universitari di Colonia. Oltre a offrire un supporto pratico ai turisti, questi Kitz coach organizzeranno anche forum on-line e conferenze sul tema dello sport, in collaborazione con la propria università e con altri istituti austriaci.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati