Job In Tourism > News > News > Un medagliere da sogno

Un medagliere da sogno

Di Sonia Re, 18 marzo 2005

www.cucinaprofessionale.com
Il Team Italia dell’Associazione professionale cuochi italiani, al suo debutto l’anno scorso nella prima edizione, è stato protagonista della 2a edizione del Festival internazionale della gastronomia in Turchia, un’importante passerella culinaria di stile e tendenze, conosciuto per il suo primato nel promuovere e favorire le tradizioni del mondo della gastronomia e della cucina artistica.
Il Festival si è svolto a Istanbul, suggestivo teatro della competizione internazionale, cuore di una cinque-giorni che ha coinvolto cuochi, stampa, giornalisti e personaggi del settore, regalando un piccolo spaccato di mondo. A tenere alto il tricolore, l’Associazione cuochi italiani, con una équipe di professionisti: team manager, Sonia Re; capo équipe, Ugo D’Orso; chef di cucina: Antonio Abbruzzino (Catanzaro), Marco Di Lorenzi (Pesaro), Francesco Liguori (Aosta), Raffaele Maggio (Lecce), Giorgio Perin (Novara), Giuseppe Spina (Napoli), Antonio Torchia (Catanzaro), Maurizio Urso (Siracusa).
Un medagliere da sogno per il Team Italia: 5 medaglie d’oro; 3 medaglie d’argento; 9 medaglie di bronzo e 2 meriti che hanno premiato un’ampia serie di esibizioni audaci e stimolanti, la professionalità, la determinazione, il sincero spirito di squadra. Questo medagliere rappresenta dunque il trampolino di lancio verso future intriganti competizioni.
La compresenza di tradizioni, culture e lingue ha caratterizzato in modo speciale l’evento, rendendolo indimenticabile. Si è confermato una volta di più quanto la cucina possa trasformarsi in un prezioso elemento di aggregazione e superamento delle barriere e dei pregiudizi tra popoli e culture diverse.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati