Job In Tourism > News > Trasmettere emozioni

Trasmettere emozioni

Di Marco Bosco, 28 aprile 2008

Prima di tutto emozioni. È questo ciò che un buon sito internet di un’impresa del turismo deve saper comunicare ai propri clienti. A sostenerlo, il general manager dell’hotel Park Hyatt di Milano, nonché membro del panel di 10 esperti che compone la giuria dei Tourism Web Awards 2008, Claudio Ceccherelli: «Questo è tanto più vero per le strutture che si rivolgono al segmento lusso del mercato come l’albergo che ho la fortuna di dirigere. I clienti esclusivi, o meglio i sophisticated traveller come preferiscono definirli gli americani con una felice espressione, non vanno tanto sul web a cercare le migliori offerte, ma quanto a capire quali esperienze li aspetti nell’albergo dove vorrebbero soggiornare. È perciò essenziale, sin dalla home page, trasmettere loro l’atmosfera, i colori, l’ambiente, in poche parole le emozioni, che potrebbero vivere alloggiando presso una delle camere dell’hotel protagonista del sito. Un recente studio della società di ricerche di mercato Forrester research, inoltre, ha rivelato come il numero di prenotazioni on-line tenda a diminuire man mano che sale il livello di un albergo. Un dato da tenere bene a mente quando si sceglie come impostare l’home page e, soprattutto, dove posizionare il booking engine e le offerte speciali». Il design, insomma, quale elemento di primaria importanza per un sito dedicato ai viaggi «Certo», prosegue Ceccherelli. «Il lay-out di un sito deve essere assolutamente curato in ogni minimo dettaglio. È necessario, inoltre, che abbia uno stile contemporaneo, non legato, come a volte avviene, a immagini e grafiche ormai visibilmente datate. Questo, ci tengo a precisarlo, è un discorso valido per gli hotel di ogni categoria. La differenza, semmai, sta nel dove e come posizionare le varie sezioni del sito. L’eleganza e l’efficacia del design è, invece, un aspetto fondamentale per tutti. Perché il marketing emozionale è una delle strategie essenziali per promuovere qualsiasi tipo di prodotto turistico». Chiare, semplici e immediate dovrebbero, infine, essere le informazioni contenute all’interno dell’indirizzo web. «Un sito», conclude Ceccherelli, «deve poter rispondere a tutte le domande dei potenziali clienti dell’hotel. L’individuazione precisa del proprio target di riferimento è un’operazione essenziale non solo per la definizione delle proprie politiche commerciali ma anche per la corretta costruzione di un sito web e, in particolare, per stabilire quali servizi on-line mettere a disposizione degli internauti. Noi, per esempio, abbiamo una sezione denonimata e-concierge, alla quale i nostri clienti possono accedere per ottenere le stesse informazioni che riceverebbero al desk della reception. Si tratta di un servizio molto personalizzato e tagliato sulle esigenze e le necessità della nostra clientela. Anche in questo caso, però, è necessario usare la giusta misura: capire, cioè, quando una telefonata personale può ottenere effetti migliori di una mail, che, per quanto cortese ed esaustiva possa essere, rimane pur sempre uno strumento dai toni più algidi di quelli della voce umana».

Chiuse le votazioni on-line

È scaduto alle ore 18:00 di venerdì 18 aprile il termine ultimo per esprimere il proprio voto a favore dei siti partecipanti alle finali dei Tourism Web Awards 2008. Chiuse le urne virtuali seguiranno, ora, le valutazioni di un panel di esperti, che annovera, tra gli altri, anche il general manager del Park Hyatt di Milano. Le valutazioni di tale giuria contribuiranno, insieme al voto dei nostri lettori, alla determinazione dei vincitori di ciascuna categoria del concorso targato Job in Tourism e riservato ai migliori siti dedicati all’industria dei viaggi. Le premiazioni si svolgeranno il prossimo 14 maggio nel corso dell’edizione 2008 di Web in Tourism, presso l’hotel Enterprise di Milano. Ecco, nel frattempo, le classifiche provvisorie, così come sono state definite dal solo voto dei nostri lettori

Classifiche

Catene Alberghiere Internazionali
www.westin.com
www.solmelia.com
www.ac-hotels.com
www.hilton.com
www.orientexpresshotels.com

Catene Alberghiere nazionali
www.manniellohotels.com
www.dominahotels.it
www.termedisirmione.it
www.sanmarcohotels.com
www.gesthotels.com

Alberghi Individuali
www.ilprincipehotel.com
www.hotelprestigesorrento.com
www.royalsorrento.com
www.gardalandhotel.it
www.colorhotel.it 213

Ristoranti
www.marchesi.it
www.miramontilaltro.it
www.davittorio.com
www.agataeromeo.it
www.gerette.it

Tour Operator
www.ventaglio.com
www.equinoxe.it
www.viaggidellelefante.it
www.azemar.com
www.frigerioviaggi.com

Parchi Divertimento
www.gardaland.it
www.mirabilandia.it
www.canevaworld.it
www.oltremare.org
www.aquafan.it

Per conoscere il regolamento e le modalità di svolgimento del concorso consultare la sezione dedicata ai Twa 2008 del nostro sito jobintourism.it

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati

Nessuna news correlata.