Job In Tourism > News > Editoriale > Sogni e propositi

Sogni e propositi

Di Antonio Caneva, 17 Dicembre 2018

Su un muro dell’aeroporto di Dublino ho letto: «Addormentarsi con un sogno, svegliarsi con un proposito». Ormai siamo a fine anno e sogni e propositi del 2018 si sovrappongono. Ma per il 2019?

Andando a letto possiamo sognare fiabe con finali lieti oppure tristi. I sogni che si presentano ai nostri occhi saranno rassicuranti o angoscianti?

Sognare è una delle più belle esperienze, quando queste rappresentano qualcosa che si desidera, che si condivide e che si ama. Ma è questo lo spettacolo che si presenta per il prossimo futuro? Se guardiamo appena fuori casa non ne sarei convinto: in anni recenti mai come ora si è configurato uno scenario più sconcertante.

A livello internazionale basta citare, tra l’altro, la guerra commerciale tra Usa e Cina, la Brexit, le dimostrazioni in Francia dei gilet gialli… E sappiamo dalla storia (che difficilmente viene contraddetta), che quello che avviene in Francia, dalla Rivoluzione francese in poi, prima o dopo si trasferisce anche in Italia.

A livello nazionale poi si addensano nubi portate dal rallentamento dell’economia, dai contrasti con l’Unione europea, dalla scarsa progettualità delle azioni di governo.

Con tali premesse, che sogni possiamo fare?

A questo punto devono intervenire, dopo i sogni della notte, i propositi del mattino, da attuare con volontà, entusiasmo e determinazione. C’è molto da fare nell’anno nuovo: viviamo in uno scenario confuso che richiede un sano ottimismo nell’affrontare le sfide del nascente anno. Non possiamo lasciarci abbattere dallo scoramento che verrebbe naturale nell’analizzare le attuali prospettive. Sappiamo che siamo più forti di quello che i sogni vorrebbero trasmetterci, ingannandoci. I nostri propositi per l’anno nuovo devono essere per una rinnovata energia, per una cosciente voglia di fare. E sono certo che ciò vale per tutti coloro che leggono queste brevi note.

Tanti auguri di buone feste e per un 2019 che risponda ai nostri propositi.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati