Job In Tourism > News > News > “Sognare” Garfagnana partendo dal Ciocco hotel & resort di Barga

“Sognare” Garfagnana partendo dal Ciocco hotel & resort di Barga

Di Anna Goffi, 18 marzo 2005

www.ciocco.it
Barga, in provincia di Lucca, è uno tra i borghi più belli d’Italia. Da qui partirono nel secolo scorso per la Scozia tantissimi cittadini in cerca di lavoro, dando vita a un saldo legame interculturale che tuttora esiste fra i due Paesi.
Ecco quindi spiegata la ragione che ha spinto i responsabili del Ciocco hotel & resort, un villaggio con 260 camere di diversa tipologia, 15 chalet e 55 appartamenti a 5 chilometri da Barga, a creare una joint venture con la Scozia.
«Abbiamo preso questa iniziativa da quando la compagnia Ryanair ha istituito la tratta Glasgow-Pisa », spiega il direttore della struttura, Gastone Di Domenico, che incontriamo in occasione di “Garfagnana dreaming”, un evento promosso dal Ciocco a Milano, in collaborazione con Aimp (Associazione italiana meeting planners), per far apprezzare le bellezze e i prodotti enogastronomici tipici di Lucca e della sua provincia.
«Il Ciocco può essere preso come punto di riferimento ideale da cui raggiungere numerose mete turistiche ma, purtroppo, la gente non passa qui per caso. Quindi dobbiamo necessariamente farci conoscere attraverso azioni mirate, soprattutto per quanto riguarda i mesi invernali. Così abbiamo promosso questa giornata a Milano, e ci siamo anche incontrati successivamente con diverse realtà aziendali per presentare la nostra struttura che si presta molto bene a ospitare meeting, congressi e corsi di formazione. Inoltre siamo presenti sui maggiori motori di ricerca».
«Sono tutte iniziative – continua Di Domenico – che sto portando avanti soprattutto da quando la struttura è passata da gestione familiare a gestione alberghiera. È un passaggio che mi ha
offerto una grande opportunità. Si è trattato, infatti, di una bella scuola di vita e di una sfida, perché ho dovuto inventarmi una professionalità molto diversa rispetto, ad esempio, alla precedente esperienza in Hilton. Comunque i risultati non si sono fatti attendere: nel 2004 siamo riusciti a ottenere lo stesso numero di presenze del 2003, nei primi mesi del 2005 abbiamo registrato risultati positivi e abbiamo buone prospettive per i mesi a venire. Infine, pur disponendo già di un centro fitness, abbiamo in programma di creare un centro benessere che sarà pronto nel 2006, in modo da rispondere sempre meglio alle esigenze della nostra clientela».

Itinerari e proposte

Alcuni esempi di week-end proposti dal Ciocco: itinerari culturali, naturalistici ed enogastronomici particolari, e training tematici.

Sulle tracce del Pascoli

Antichi Borghi: visita a Castelnuovo Garfagnana con la Rocca di Ludovico Ariosto e la Fortezza di Montalfonso

Sentieri naturalistici: gita alla Grotta del Vento di Vergemoli, una delle più famose in Italia a livello speleologico, e alla Riserva faunistica del Parco dell’Orecchiella

Corso di fotografia

Corso di sensibilizzazione vocale e di recitazione

Lezioni di cucina fra antichi mestieri e tradizione

Lezioni di intaglio e sculture vegetali

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati