Job In Tourism > News > Eventi > Segnali incoraggianti dall’Itb di Berlino

Segnali incoraggianti dall’Itb di Berlino

Di Damiano de Crescenzo, 27 febbraio 2009

Qualcosa come 11 mila espositori provenienti da oltre 180 paesi differenti. Sono questi i numeri record della prossima edizione dell’Itb di Berlino, in programma nella capitale tedesca dall’11 al 15 marzo. «Nonostante l’attuale congiuntura economica», spiega il direttore di Itb Berlin, Martin Buck, «e le non certo rosee aspettative per il prossimo futuro, la nostra manifestazione conserva ancora tutto il suo appeal. E questo è un indizio che fa ben sperare, non solo per noi ma per l’intero comparto dell’industria dei viaggi. Le grandi fiere internazionali di settore sono, infatti, spesso lo specchio sincero dello stato di salute generale del segmento economico che rappresentano».
Tra gli espositori presenti alla prossima fiera berlinese, da segnalare, tra l’altro, la novità rappresentata dal Kosovo, mentre lo stato africano del Gabon ritorna nella capitale tedesca dopo una lunga assenza, così come il Tagikistan e il Turkmenistan. Gli stand dei paesi e delle imprese mediorientali, inoltre, quest’anno saranno ancora più grandiosi di quelli del 2008 rispecchiando, in questo modo, il buon momento complessivo dell’industria turistica locale. Anche alcune destinazioni Usa, infine, hanno organizzato spazi espositivi più ampi rispetto a quelli della precedente edizione di Itb Berlin.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati