Job In Tourism > News > News > Rimini: in distribuzione il Cd-Rom sulla Riviera dei bambini

Rimini: in distribuzione il Cd-Rom sulla Riviera dei bambini

Di Job in Tourism, 4 maggio 2001

Il Cd-Rom del progetto promozionale ‘Le Famiglie e i Bambini’, stampato in 20 mila copie, contiene il software per l’accesso gratuito a Internet e tutti i materiali del sito Internet www.bambininriviera.it , che costituisce uno dei canali di comunicazione utilizzati dal progetto. Proprio in occasione della stagione turistica 2001 il sito è stato sottoposto a restyling. Dalla home page, dove ad accogliere i bambini il loro amico Papo, si parte per due percorsi: il primo, che potremmo chiamare istituzionale, si rivolge ai genitori e presenta il complesso dell’offerta turistica della Riviera emiliano-romagnola, con particolare attenzione alle strutture e ai servizi che interessano famiglie con bambini; il secondo percorso si rivolge direttamente ai piccoli ospiti, proponendo loro di giocare in linea con l’amico Papo. Giocando si può partecipare ad un concorso a premi che mette in palio il Passaporto per il divertimento, la speciale tessera che consente ai bambini l’ingresso gratuito nei Parchi della Riviera, coi quali è stata avviata da due anni un’azione di co-marketing. La tessera viene anche regalata a tutte le famiglie che prenotano entro il 30 giugno un soggiorno negli alberghi della Riviera segnalati dal catalogo dell’Unione di Costa. Gli alberghi con il marchio Papo sono quelli che hanno sottoscritto un disciplinare relativo ai servizi per i bambini. il Cd-Rom, un’iniziativa dell’Unione di Prodotto Costa Adriatica, realizzato dall’Assessorato al Turismo della Provincia di Rimini, con la collaborazione di tutte le Provincie, i Comuni ed i Club di Prodotto della costa dell’Emilia Romagna sarà presentato e diffuso in occasione delle manifestazioni ‘Piazza Romagna’ programmate dall’Unione di Costa; i prossimi incontri sono a Bergamo, 4/5 maggio; Trento, 18/19 maggio.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati