Job In Tourism > News > News > Realty nel Mondo – 24-10-2008

Realty nel Mondo – 24-10-2008

Di Job in Tourism, 24 ottobre 2008

Un progetto Orient-Express nelle Antille Olandesi

Prosegue la crescita dell’offerta di ville in destinazioni esclusive, dedicate al mercato del super lusso. È questa la volta di Orient-Express hotels, trains & cruises che sta portando avanti un progetto di real estate a Sint Marteen, nelle Antille Olandesi. Il complesso portuale, la cui apertura è prevista per l’estate 2009, sarà composto da oltre 180 unità immobiliari, situate all’interno di un villaggio dal sapore mediterraneo. I proprietari delle residenze a Porto Cupecoy, in particolare, potranno godere di numerose opportunità di intrattenimento, grazie a campi da tennis e piscine, ma anche a scuole di vela e a ristoranti in grado di soddisfare i gusti più disparati. Per questo progetto Orient-Express ha scelto di collaborare con S&P destination properties, un’azienda specializzata nel mercato real estate di lusso. Il Cupecoy yacht club, inoltre, gestito direttamente da Orient-Express, è l’associazione che si occuperà degli aspetti commerciali del progetto, puntando soprattutto sui vantaggi fiscali offerti da Sint Marteen, dove non sono presenti tasse sulle proprietà o sul reddito. Tutte le residenze di Porto Cupecoy, infine, sono full title ownership, mentre la sicurezza, la pulizia e la manutenzione sono interamente a carico del Cupecoy yacht club.

Apre i battenti il secondo Crowne Plaza di Manchester

È stato appena inaugurato il secondo Crowne Plaza di Manchester. The Crown Plaza Manchester city centre, questo il nome della nuova struttura, situato nel creativo Northern quarter, presenta una facciata completamente in vetro, capace di cambiare colore a seconda delle variazioni naturali della luce durante la giornata. Il look contemporaneo dell’hotel ben si abbina all’attiguo Urbis: un avveniristico palazzo in vetro che ospita mostre temporanee e una permanente sull’evoluzione delle città moderne. L’hotel, di proprietà della società britannica specializzata in progetti alberghieri Centre Island, offre 228 stanze, molte delle quali in grado di collegarsi tra loro per diventare family room, nonché 24 Clun room, una suite e nove sale meeting.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati