Job In Tourism > News > Architett.e Design > Radisson Blu: nuovo programma di interior design per ospiti contemporanei

Radisson Blu: nuovo programma di interior design per ospiti contemporanei

Di Job in Tourism, 10 marzo 2016

Flessibilità, multifinzionalità e un pizzico di “glocalità”. C’è un po’ tutto quello che oggi fa ospitalità di tendenza nel nuovo programma di interior design recentemente lanciato dal brand Radisson Blu. Ma al di là delle etichette dal forte sapore di marketing, BluPrint, questo il nome del progetto, intende pure poggiarsi sulle solide basi della grande tradizione di design scandinava. E ciò per venire incontro alle esigenze di ospiti che, secondo tutte le ultime ricerche di mercato, paiono essere alla perenne ricerca di emozioni ed esperienze uniche. Il programma si declina naturalmente su tutti gli spazi alberghieri, ambienti comuni e aree meeting comprese. Per quanto riguarda le camere, in particolare, BluPrint dichiara di voler mescolare il design classico con arredamenti su misura, in modo da coniugare in un unico spazio forma, funzione e senso della destinazione, nonché configurazioni di stanze diverse per ogni luogo. Il brand Radisson Blu, parte del gruppo Carlson Rezidor Hotel, comincerà già quest’anno a implementare il nuovo stile di interior design in alcune sue strutture, per inserire successivamente lo stesso progetto BluPrint all’interno di un programma generale di rinnovamento e restyling degli alberghi affiliati. Al momento il marchio conta su oltre 280 hotel distribuiti in più di 62 paesi differenti.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati