Job In Tourism > News > News > Onore alla cucina italiana

Onore alla cucina italiana

Di Job in Tourism, 9 marzo 2001

Alfredo Marzi: un personaggio che fa onore alla cucina italiana La compagnia di navigazione americana Princess Cruises, famosa tra l’altro per la serie “Love boat” ha come responsabile di tutte le cucine e dell’hotel service dell’intera flotta, l’italiano Alfredo Marzi. Giramondo, ha conseguito il diploma a l’Ecole Culiniére di Parigi e successivamente ha seguito corsi di specializzazione negli Stati Uniti. Ha lavorato negli storici transatlantici dell’Italia di Navigazione, Cristoforo Colombo, Leonardo da Vinci e Raffaello ed ha organizzato grandi eventi a livello internazionale, tra cui i banchetti per la regina d’Inghilterra, Lady Diana, il presidente degli Stati Uniti George Bush, Lady Tatcher e molti altri. Parla perfettamente inglese, francese e spagnolo (già questo ne fa un’eccezione nel campo della ristorazione italiana) ed ha ricevuto premi ed onorificenze a Parigi, Hong Kong, Miami e San Francisco. Il giorno del suo 50° compleanno è stato nominato commendatore dal Presidente Scalfaro. Presentiamo un suo piatto, il sorbetto alla cosacca.

Sorbetto alla Cosacca

Rinfrescante sorbetto al Limoncello con gocce di Wodka.Guarnito con ribes rosso e menta fresca in foglie.

Ingredienti per 12 persone

· 1 l di sciroppo allo zucchero sui 22°

· 4/5 limoni di Sorrento

· meringa all’italiana di 2 albumi d’uovo

· 1 dl di Wodka

· ribes rosso e foglie di menta

Lasciare in infusione la scorza sottilmente affettata di due limoni nello sciroppo ancora caldo fino a raffreddamento completo del liquido. Unire poi il succo dei limoni ed equilibrare la densità del composto sui 18°, aggiungendo eventualmente altro sciroppo o acqua a seconda della necessità.Passare il composto al setaccio e congelarlo nella gelatiera. Quando il sorbetto è quasi pronto unire il composto per meringa e metà della Wodka. Servire negli appositi bicchieri in cristallo, spruzzare con Wodka alla partenza e decorare con il ribes e la menta.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati