Job In Tourism > News > Travel industry > Nuovo misuratore di Co2 per i pernottamenti alberghieri

Nuovo misuratore di Co2 per i pernottamenti alberghieri

Di Job in Tourism, 25 ottobre 2012

Cresce la voglia di turismo green nel settore del business travel, ma non sempre i fornitori sono in grado di rispondere a questa nuova esigenza. È quanto emerge da un recente studio condotto dalla travel management company Cisalpina Tours, in collaborazione con il gruppo media Lifegate. La ricerca sottolinea, inoltre, come oggi esista un notevole gap tra gli intenti di sostenibilità dichiarati dalle aziende e le politiche effettivamente attuate. E ciò in gran parte proprio a causa d ella difficoltà di reperire sul mercato gli strumenti e le professionalità necessarie. Dall’iniziativa Cisalpina Tours – Lifegate è quindi nata una partnership, grazie alla quale il gruppo media svilupperà programmi di formazione dedicati, che forniranno alla travel management company una serie di elementi per proporsi sul mercato come green player del settore. I nuovi strumenti consentiranno, in particolare, a Cisalpina Tours di effettuare il calcolo delle emissioni di Co2 relative ai singoli mezzi di trasporto utilizzati e anche, vera novità nel business travel, ai pernottamenti alberghieri effettuati. La raccolta di tali dati consentirà quindi la produzione di una reportistica completa, che integrerà il business management report già fornito alle aziende clienti, ma che sarà interamente incentrata sulla rendicontazione e l’analisi della sostenibilità del viaggio nelle sue diverse componenti.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati