Job In Tourism > News > News > Notizie in pillole – 30/04/2004

Notizie in pillole – 30/04/2004

Di Job in Tourism, 30 aprile 2004

Enjoy Genova e Rubens all’Hotel Savoia
Questo è un anno speciale per visitare Genova, capitale europea della cultura. Il fascino antico del capoluogo ligure viene valorizzato e riscoperto grazie alle molteplici iniziative in calendario per Genova 04, che offrono mille imperdibili occasioni culturali, artistiche e turistiche. “Enjoy Genova e l’Età di Rubens” è appunto una proposta del più antico albergo cittadino, l’Hotel Savoia, valida fino alla fine di agosto: un soggiorno nell’affascinante cornice della storica struttura, durante il week-end, alla speciale tariffa di soli 57 euro a persona per notte in camera doppia, incluso il biglietto d’ingresso alla splendida mostra “L’età di Rubens” in omaggio. I bambini da 0 a 16 anni in camera con i genitori non pagano; il supplemento per camera singola è di 30 euro. Sempre 30 euro a persona è il costo di un’ottima cena tipica ligure nel ristorante “Novecento”.

Più facile l’imbarco con Delta Air Lines
Una novità nelle procedure d’imbarco ai voli internazionali è stata lanciata anche in Italia da Delta Air Lines. Per facilitare il flusso dei passeggeri ed evitare affollamento nei corridoi dell’aereo, si sostituisce al vecchio sistema di imbarco “per fila” l’imbarco “per zone”. Sulla carta d’imbarco che i passeggeri ricevono al check-in verrà specificata la zona corrispondente, e nel momento in cui la zona è agibile lo si comunicherà direttamente al gate. I passeggeri della classe BusinessElite e i soci del programma SkyMiles o Elite Plus di Sky Team continueranno ad avere la precedenza. L’imbarco “per zone” è stato inaugurato lo scorso gennaio negli Stati Uniti.

Dove vanno i viaggiatori del lusso
The Leading hotels of the world ha condotto una ricerca tra i soci del Leaders Club, una selezionatissima nicchia di clienti ai quali è garantita tutta una serie di benefici, per delineare l’identikit del viaggiatore di lusso e delle sue propensioni al viaggio nel 2004: 80 mila in tutto il mondo, circa 3.500 in Italia. Oltre il 41% prevede di fare nel 2004 dai 4 ai 6 viaggi; il 19% dai 7 ai 10, e il 16% oltre i 10. Il 30% punta sull’Europa, a soli 3 punti dal Nord America. Il 13% preferisce i Carabi, l’11% l’Asia, l’8% America Latina e il 3% l’Africa. Il 56% è interessato a nuove destinazioni, ma il 55% preferirebbe ritornare in una località già visitata prima. Il 44% dichiara di avere più voglia di viaggiare ora dell’anno scorso. Tra le motivazioni della scelta, centrale è la destinazione. Mare, isole e luoghi di totale evasione sono le mete più ambite, e subito dopo le più importanti capitali culturali. Il prezzo della vacanza non costituisce un problema, se non per il 3.5%.
“Per i viaggiatori di lusso il viaggio non rappresenta una spesa frivola, ma è parte integrante del loro stile di vita e continuerà a farne parte, indipendentemente dall’insicurezza economica e politica”, ha commentato Marshall Calder, senior vicepresident marketing per The Leading hotels of the world.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati