Job In Tourism > News > News > Notizie in Pillole – 27/01/2012

Notizie in Pillole – 27/01/2012

Di Job in Tourism, 27 gennaio 2012

Kuoni punta sulla realtà aumentata

Un piano promozionale a 360 gradi. È quello che Kuoni ha appena lanciato nel Regno Unito, con l´obiettivo di sfruttare tutte le sinergie possibili tra canali online e offline: ogni pubblicità dell´operatore sulla stampa nazionale comprenderà, infatti, da ora in avanti strumenti di realtà aumentata, che permetteranno ai lettori di visualizzare contenuti extra e video, attraverso smartphone e iPad. Tra le novità assolute, l´integrazione di un sistema «click to call», capace di condurre direttamente l´utente dalla pagina di giornale agli uffici prenotazioni della compagnia. Ma la campagna britannica del tour operator prevede anche l´implementazione di contenuti dinamici e creativi per le proprie pubblicità online: sono state infatti realizzate oltre 240 varianti di messaggi promozionali, con l´obiettivo di personalizzare il più possibile i contenuti visualizzati sullo schermo. La compagnia, infine, ha anche lanciato un concorso Facebook, che permette ai propri fan di creare poster personalizzati con immagini tratte dal database del tour operator e di vincere buoni regalo da spendere per le proprie vacanze.

Sncf: obiettivo 500 mila viaggiatori sulla Lione-Torino

Un passeggero su due prende il treno per la possibilità di svolgere altre attività durante il viaggio, mentre la scelta di mezzi alternativi è dettata, nel 60% dei casi, dal prezzo del viaggio. Oltre l’80% dei viaggiatori in treno è infine molto ottimista sulle opportunità offerte al consumatore dalla liberalizzazione delle tratte internazionali. Questi i principali punti emersi da un’indagine svolta dall’università Ca’ Foscari di Venezia e condotta, a partire dall’11 dicembre 2011, tra 200 passeggeri del Tgv Sncf Voyages che proprio in quella data ha iniziato il servizio sulla linea Milano-Torino-Lione-Parigi con tre frequenze giornaliere andata-ritorno. Alla base della ricerca commissionata dalla stessa Sncf Voyages , la necessità di conoscere meglio e più da vicino i viaggiatori e le loro aspettative, in modo da poter migliorare ulteriormente l´offerta. «Tra gli obiettivi di questo anno», ha dichiarato l´executive manager della business unit Sncf Voyages, Barbara Dalibard, «non vogliamo nascondere quello di raggiungere a regime i 500 mila viaggiatori all´anno: un traguardo ambizioso: alla nostra portata solo se saremo in linea con le attese dei nostri consumatori».

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati