Job In Tourism > News > Prodotti > L’eccellenza non è un lusso

L’eccellenza non è un lusso

Di Giovanni Borriello, 13 luglio 2012

Carissimi direttori,

mai come in questi ultimi anni mi sto ponendo una serie domande. Una, in particolare, continua a destare il mio interesse: il mercato alberghiero approfondisce, nei fornitori con cui entra in contatto, quanto, cosa, come si offre? Oppure si limita a giudicare il solo fattore prezzo? Io sono convinto che la prima opzione sia quella più vicina alla realtà.
E non lo dico per ingraziarmi qualcuno di voi direttori, ma perché vedo come il settore hotel, seppur con molte lentezze, riesca sempre più a trovare elementi di valutazione capaci di andare al di là della variabile prezzo.
Io credo, infatti, che così come l’ospite dell’hotel è da sempre attento a cosa compra e a cosa riceve, anche gli alberghi si muovono, in questo confuso e sregolato mondo dell’outsourcing, con un approccio molto più strutturato e meno semplicistico di quanto alcuni si ostinano a credere.
Personalmente, poi, sono fermamente convinto che occorra rimettere al centro di ogni cosa il cliente: bisogna, in altre parole, avere la grande capacità di riproporre cose che la crisi ha censurato; cose che l’ospite, o l’hotel, possono scegliere solo se vengono loro offerte.
Noi di H_Point abbiamo perciò voluto schierarci a fianco degli albergatori, proponendo servizi in chiave moderna.
Sicuramente avrete letto che H_Point è una società in grado di porre al primo posto la gestione dei costi, monitorando tutti i processi;
sicuramente avrete letto che H_Point adotta approcci innovativi nella ricerca dei migliori sistemi di pulizia, offrendo prodotti e applicazioni in grado di valorizzare l’offerta, i servizi e l’attività di ogni hotel partner;
sicuramente avrete letto che H_Point è la prima azienda ad aver trasformato i principali costi di un hotel da fissi in variabili, chiedendo il pagamento dei propri servizi solo nel momento in cui le camere sono effettivamente vendute.
Sicuramente avrete letto che H_Point basa tutta la propria operatività su procedure e standard ad hoc, costruiti a misura di hotel.
In poche parole, H_Point ha deciso di investire con l’hotel, non tagliando i servizi, ma trasformandoli.
Qualcuno potrebbe dire che è tutta una trovata pubblicitaria per farsi contattare; altri, quelli che ci hanno dato il loro assenso, sostengono di trovarsi di fronte a una società che non solo sa fare il proprio mestiere (pulire bene), ma che li fa sentire al centro di tutte le attività, proponendo costantemente servizi nuovi o rivisitati.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati