Job In Tourism > News > Travel industry > Le Dolomiti protagoniste del nuovo catalogo invernale dell’operatore tedesco Fti

Le Dolomiti protagoniste del nuovo catalogo invernale dell’operatore tedesco Fti

Di Giorgio Bini, 11 settembre 2009

Sarà stato l’effetto traino della recente elezione a patrimonio naturale dell’umanità Unesco, ma le Dolomiti paiono aumentare il proprio appeal, almeno sul mercato tedesco. Lo testimonierebbe, in particolare, il lancio del primo catalogo invernale dedicato allo sci e alle vacanze invernali in Italia, Austria e Slovenia, da parte di Fti: il quinto tour operator, per importanza, di tutta la Germania ha, infatti, incluso nei propri programmi una lista di hotel dolomitici, situati nel comprensorio sciistico Dolomiti Superski. «Con questa nuova proposta invernale, vogliamo sottolineare la nostra intenzione di diventare uno dei principali tour operator dell’area tedesca per le vacanze in Italia», ha dichiarato il direttore di Fti, Boris Raoul. «Dal Südtirol fino alla Sardegna e alla Sicilia, attualmente includiamo, nei nostri programmi, ben 17 regioni italiane».
L’operatore tedesco, nonostante il momento difficile, gode di buona salute e, tra novembre 2008 e agosto 2009, ha visto il proprio fatturato aumentare del 7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Da oltre 10 anni leader sul mercato tedesco per i viaggi in Calabria, Fti porta ogni anno oltre 100 mila turisti nella regione situata sulla punta dello stivale. Da qualche tempo, inoltre, l’operatore tedesco sta puntando molto anche sulle vacanze individuali: durante la stagione estiva 2009, in particolare, 120 nuovi hotel sono entrati a far parte della programmazione dedicata a questo segmento di mercato. Molte delle proposte italiane di Fti sono poi dedicate alle regioni della penisola più amate dai tedeschi, tra cui il Lago di Garda, la Toscana, l’Adriatico e la Campania. Un ruolo importante stanno poi assumendo pure i grani brand internazionali dell’ospitalità, che si stanno progressivamente diffondendo nel nostro paese: tra i nuovi partner Fti ci sono, infatti, anche le catene Kempinski, Le Meridien e Sheraton.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati