Job In Tourism > News > Professioni > L’Apci per la cultura alimentare dell’infanzia

L’Apci per la cultura alimentare dell’infanzia

Di Job in Tourism, 13 luglio 2012

È stata una grande festa quella che si è svolta al Parco esposizioni di Novegro, in provincia di Milano, nel secondo fine settimana di giugno. E tutto ciò, nonostante il tempo incerto. La Scuola di cucina, organizzata dall’Associazione professionale cuochi italiani (Apci), ha infatti ospitato un folto gruppi di bambini in un momento divertente e coinvolgente, sapientemente condotto dal maestro di cucina Gianni Tota, executive chef dell’Hotel Boscolo Exedra di Corso Matteotti a Milano. Lo chef ha coinvolto i piccoli presenti nella preparazione di dolci e biscotti semplici e sani, nonché di pietanze a base di verdura e frutta, come gli omini di pomodori ripieni di cous cous e zucchine. Non sono infine neppure mancati degli stuzzichini veloci per la merenda o l’aperitivo, da condividere con i genitori, come le eliche di pasta sfoglia ripiene di prosciutto e formaggio. Una manifestazione, quella di Novegro, volta a diffondere la cultura alimentare per l’infanzia, che l’Apci ha portato avanti insieme a tutta una serie di partner del settore. «Con questo evento», conferma il direttore generale dell’associazione, Carlo Re, «il nostro ente, che riunisce migliaia di cuochi professionisti e ristoratori, ha voluto confermare l’interesse ad aderire a iniziative del territorio e si dimostra particolarmente attivo anche nel mondo dell’infanzia e riguardo ai temi legati alla loro alimentazione quotidiana».

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati