Job In Tourism > News > La voce dell'esperto > La differenza la fanno preparazione ed esperienza

La differenza la fanno preparazione ed esperienza

Di Job in Tourism, 15 gennaio 2015

Dopo averci parlato, sul numero dello scorso 4 dicembre di Job in Tourism, del suo modo di intendere l’hotel, Silvana Cannas ci racconta questa volta delle modalità di conduzione ideali del reparto piani.

Domanda. Come si può gestire oggi al meglio il comparto housekeeping?
Risposta. Per organizzare qualsiasi reparto di albergo ci vogliono semplicemente una grande preparazione e anni d’esperienza.
D. Tutto qui?
R. Non vi sono segreti particolari: il vero trucco è riuscire a creare un team di persone, formarle secondo il proprio metodo e soprattutto dedicare loro del tempo. Io personalmente amo coinvolgere i collaboratori facendoli sentire parte integrante di una struttura, di un progetto comune. È questo un fattore fondamentale che porta sempre a grandi risultati. Un ospite percepisce infatti il calore e l’ospitalità genuina: trovare un sorriso spontaneo e una buona accoglienza, che va al di là di ogni falsa etichetta e oltre ai modelli che ci vengono imposti, lo mette a suo agio, lo fa stare bene.
D. Quali sono le ultime novità in tema di strumenti, tecnologie e prodotti per l’housekeeping? Cosa è utile veramente?
R. I nuovi ritrovati della tecnologia oggigiorno ci aiutano parecchio, ma da soli non sono sufficienti. Io personalmente preferisco avvalermi delle buone vecchie regole del passato.
D. A cosa si riferisce esattamente?
R. Al fatto che una volta nulla era lasciato al caso: da una tenda socchiusa in modo ordinato a un letto in perfetto ordine, fino ai piccoli particolari che sembrano più inutili, come la posizione di un semplice rotolo di carta igienica, di un asciugamano messo su un lavabo o di un fiore fresco offerto al cliente. La differenza sostanziale, ora come ieri, è la cura del dettaglio. Il modo in cui questi sono presentati è il vero fattore discriminante tra un messaggio corretto e uno sbagliato.
D. Ma dove si imparano tutte queste cose?
R. Gestire un albergo e renderlo unico è un’impresa ardua ma non impossibile. L’Abc di base, ancora una volta, è rappresentato da una grande esperienza alle spalle, che si può costruire solo con anni di duro lavoro e grandi sacrifici.
D. Ne vale la pena?
R. Io amo il mio lavoro e lo vivo a pieno ritmo, senza che ciò mi pesi minimamente. Per me, perciò, tutto diventa più semplice. Anche quando ci sono problemi e difficoltà. Ed è proprio per trasferire tutta la mia passione che, in fondo, ho dato vita ad Aprocasa: una realtà che, insieme alla Leading Service Hotels, offre un servizio specializzato soprattutto nel reparto housekeeping e che mi permette di mettere a disposizione, di qualsiasi struttura o albergo, tutta la mia esperienza.

Silvana Cannas: AMBITI OPERATIVI
Silvana Cannas si mette a disposizione per organizzare e scegliere arredamenti, biancherie, tendaggi, oggettistica; per seguire lavori in opera; per coordinare collaboratori e personale in outsourcing; per fornire consulenza in materia di domotica, energie alternative, nuove aperture, riorganizzazioni, restauri, gestione, servizi e illuminazione; per organizzare eventi, feste private e cerimonie nuziali; per erogare corsi di formazione ad hoc.

CHI SONO
Già da ragazza entro a far parte del mondo alberghiero di lusso lavorando in alcuni tra i più prestigiosi alberghi della costa Smeralda e poi in altre destinazioni lusso in Italia e in Svizzera, assumendo via via incarichi di sempre maggiore responsabilità. Dal 1984 al 1994 sono quindi allo Splendido di Portofino, mentre nel 1996 collaboro al lancio del Relais & Chateaux L’Albereta di Erbusco, dove rimango per ben 13 anni, tra le altre cose in qualità di responsabile del reparto housekeeping e di quello acquisti. Per lo stesso gruppo partecipo anche all´apertura dell´Andana di Castiglione della Pescaia. Nel 2011 collaboro infine alla start-up del primo 5 stelle lusso trentino, a Riva del Garda: un Leading Hotels of the World, per cui totalizzo un punteggio di 90/100 sui giudizi relativi ai settori di cui ero responsabile.

U 347 3824138
@ info@aprocasa.it
W www.aprocasa.it
W www.leadingservicehotel.com

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati