Job In Tourism > News > News > Integrare sport e benessere

Integrare sport e benessere

Di Massimiliano Sarti, 20 novembre 2009

La ricerca del benessere psichico e della perfetta forma fisica da parte di un numero crescente di italiani è l’espressione tangibile di una nuova visione della salute, non più intesa come semplice prevenzione o cura delle malattie, ma come una costante attenzione allo stato di benessere generale del proprio corpo, allo sviluppo delle proprie potenzialità e al raggiungimento della propria serenità interiore. «In linea con questo trend ormai ampiamente affermatosi», racconta il sales & marketing manager di Swim Planet, Luciano Uzzo, «noi abbiamo pensato di realizzare un prodotto originale, capace di coniugare i tradizionali servizi di piscine e palestre con le aree spa e gli spazi beauty, per completare l’offerta di ogni nostro club e rispondere in modo completo alle esigenze di un mercato sempre più selettivo e desideroso di novità».
In particolare, molti degli sforzi attuali del gruppo Swim Planet sono rivolti al lancio commerciale del nuovo Aquagranda Livigno wellness park. «Un vero gioiello», prosegue Uzzo. «Il più esclusivo centro di benessere integrato in Europa: uno spazio di 20 mila metri quadrati, progettato dall’architetto Simone Micheli e situato in una delle più importanti località turistiche delle Alpi. La struttura sarà inaugurata ufficialmente a partire da dicembre 2009 e ospiterà quanto di meglio si possa oggi offrire in termini di design, tecnologia e comfort: vasche idromassaggio, piscine, saune e bagni di vapore con diverse combinazioni di calore e umidità. E la promozione del wellness park è stata pensata in partnership con la città e i principali operatori economici che ne fanno parte, tra cui l’Associazione turismo e commercio di Livigno, nonché gli albergatori, gli esercenti e gli affittacamere locali».
Proprio la collaborazione con i protagonisti dell’ospitalità è un elemento ritenuto strategico da Swim Planet e non solo perché permette al gruppo di ampliare il proprio bacino di clientela potenziale. «L’Aquagranda Livigno wellness park, così come molti degli altri centri gestiti dal gruppo», riprende Uzzo, «consente agli albergatori partner, che non intendano o non possano dotare la propria struttura di un centro benessere attrezzato, di proporre ai propri clienti un servizio essenziale, per mantenere la propria offerta in linea con le tendenze più attuali del mercato. Oggi, infatti, il focus dell’ospitalità non può più essere concentrato solo sulla vendita delle camere, ma deve necessariamente comprendere anche la creazione di bouquet di servizi complessi per la propria clientela. E proprio a tale scopo abbiamo preparato una serie di pacchetti speciali, appositamente pensati per le esigenze dell’hôtellerie. Inoltre, grazie ai nostri 30 anni di esperienza nella conduzione di impianti per lo sport, il benessere e la bellezza, riceviamo oggi molte proposte di gestione di spa d’hotel e resort, che stiamo valutando approfonditamente e con estremo interesse. È perciò probabile che presto vi saranno interessanti sviluppi in tale direzione».
La mission di Swim Planet, in particolare, è quella di realizzare e concepire club per tutta la famiglia. «Grazie alla molteplicità e all’eterogeneità delle attività organizzate, i nostri centri possono soddisfare le esigenze dei clienti di ogni fascia di età, con servizi dedicati agli ospiti da 0 a 99 anni: a partire dai corsi di acquaticità per i neonati e di nuoto a tutti i livelli, fino ad arrivare ai programmi agonistici top level per i giovani sportivi e alle attività strutturate per le persone diversamente abili». Oltre alle proposte legate al nuoto, non mancano, poi, numerosi e diversificati percorsi fitness e benessere, nonché programmi specificamente studiati per le persone più anziane. «La nostra parola d’ordine principale è integrazione», conclude Uzzo. «La convivenza, cioè, di diversi prodotti che vivono nello stesso ambiente, in modo distinto ma allo stesso tempo integrato. È così, per esempio, possibile coniugare i percorsi spa con le attività in palestra o in piscina, oppure beneficiare di un programma che inizia con il personal trainer e termina con il massaggio facciale. Un modo per garantire ai nostri clienti il risultato più adatto alle proprie esigenze, qualunque esse siano: che si tratti del bisogno di rilassarsi o di riequilibrarsi, di perdere peso o di acquistare tonicità o ancora di recuperare da un infortunio».

Identikit del gruppo

La Swim Planet holding opera nel settore sport-benessere dal 1981 e negli ultimi anni, in particolare, si è specializzata nella costruzione e nella gestione di centri sportivi polifunzionali di piccole, medie e grandi dimensioni. Il gruppo si avvale di professionisti con esperienza trentennale nel settore e collabora con varie società e associazioni sportive locali e nazionali. Attualmente, gestisce un totale di 18 centri sportivi, ma sono molte le nuove costruzioni e le nuove aperture in programma. Il gruppo, inoltre, effettua servizi di consulenza a varie società di gestione su tutto il territorio italiano. Accanto a questa realtà imprenditoriale, infine, esiste, sempre più radicata sul territorio nazionale, la società sportiva Ispra Swim Planet, che sta vivendo proprio in questi anni una crescita altrettanto vivace: in serie B nel 2005, raggiunge la serie A nel 2006 per diventare vicecampione d’Italia a squadre nel 2009.

Programmi polisensoriali per ogni esigenza

Le spa Swim Planet offrono una serie di percorsi polisensoriali che comprendono, tra l’altro, getti di acqua calda all’interno di vasche idromassaggio, percorsi Kneipp, saune finlandesi, rilassanti bagni mediterranei, cromo e aromaterapia, nonché bagni turchi affiancati a energizzanti cascate di ghiaccio. Il tutto, sempre accompagnato dall’immancabile vasca da 25 metri, dove si può nuotare, rilassarsi o divertirsi grazie alle molte attività proposte, come, per esempio, le nuovissime classi di aquapilates. Non mancano, inoltre, zone relax dove poter gustare gustose tisane cullati dalla musica lounge in sottofondo. A completare l’offerta delle spa, un’area beauty dove abili operatrici del benessere propongono trattamenti estetici viso e corpo, rituali e massaggi con oli essenziali, stone massage e altre tecniche, tra cui il massaggio shirodara da assaporare in cabine dotate del fascino delle antiche terme romane.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati