Job In Tourism > News > Hospitality > In Valsesia c’è un hotel dove tutto è a misura di bimbo, stanze comprese

In Valsesia c’è un hotel dove tutto è a misura di bimbo, stanze comprese

Di Job in Tourism, 10 marzo 2016

Budget o superlusso, di design o lifestyle, gli hotel, e di conseguenza le camere d’albergo, possono rispondere a innumerevoli stili diversi: a seconda della creatività di chi li progetta e agli obiettivi di chi li gestisce. Alcuni, però, sono profondamente legati al proprio segmento di clientela, tanto da adattare spazi e ambienti alle specifiche esigenze di un particolare tipo di ospiti. Come per esempio accade al Mirtillo Rosso Family Hotel di Riva Valdobbia, in Valsesia, dove il tempo si è davvero fermato e il calendario è fisso al giorno di Natale. Qui ogni cosa è pensata a misura di bimbo. A cominciare da reception, ristorante, bar e lounge, in cui tutto è realizzato ad altezze inferiori rispetto a quelle standard. Ma anche le camere non sfuggono alla regola: spazi che raccontano di boschi e di sentieri, inscenano laghetti e torrenti, esibiscono ricami di puncetto, introducono il paesaggio e la cultura della Valsesia all’interno degli ambienti privati. Stanze, insomma, strutturate per il gioco e per il riposo, che vantano armadi capienti, ma anche nicchie per ospitare assaggi gastronomici e l’attrezzatura per prepararsi autonomamente una bevanda calda: caffè, tè e tisane… Giochi, Internet e canali tv ad hoc completano quindi l’offerta di divertimento per i bambini, mentre letti con spondine, culle, scalda biberon, fasciatoi per il cambio e vaschette per il bagno provvedono alla cura dei neonati. C’è persino un courtesy kit, dedicato ai più piccoli, che rende ludico pure il rito del bagno. E poi tessuti morbidi e naturali e grandi finestre affacciate sulla valle. Perché a volte, per provare a distinguersi, basta un po’ di creatività.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati