Job In Tourism > News > Libri > In libreria – 10 lezioni di cucina

In libreria – 10 lezioni di cucina

Di Job in Tourism, 12 febbraio 2015

«Ho 40 anni. Faccio il cuoco. La cucina è la grande passione a cui dedico la mia energia, il mio tempo, il mio pensiero». È Niko Romito in persona a parlare di se stesso nell’introduzione a «10 lezioni di cucina». L’idea di scrivere un libro è nata perché «è venuto il momento di tirare una linea». Lo chef abruzzese è consapevole che 15 anni di carriera e 40 di vita sono pochi per un bilancio, «e spero di avere ancora molte stagioni produttive davanti a me», ma da quando ha aperto, nel 2011, la scuola Niko Romito Formazione sono molte le domande che si è sentito rivolgere dai ragazzi che la frequentano: «come nasce una ricetta nuova, da quale scintilla è scaturita la mia idea di ristorazione, dove sono diretto…». Ecco allora che, «pensando a loro, qualche mese fa ho cominciato a codificare la mia filosofia di cucina. Sforzandomi di percorrere a ritroso certi ragionamenti ho avuto modo di cogliere nel mio lavoro un disegno più ampio, di riconoscere collegamenti di cui nemmeno io ero consapevole e anche di vedere meglio ciò che mi aspetta». Il suo però non è un libro di ricette: è un volume per «gli aspiranti cuochi, ma anche per gli appassionati di cibo, per i giornalisti e i critici gastronomici e tutti coloro che in generale vogliono comprendere meglio ciò che faccio. Parlerò di alta cucina: materie prime e protocolli sono quelli del ristorante Reale (il locale di Romito, ndr)». L’obiettivo è quello di realizzare «una celebrazione dell’onestà – verso l’ingrediente, verso se stessi e verso il cliente – e un’esortazione a non abbandonare la ricerca, intesa non come barriera ma come approfondimento accessibile».

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati