Job In Tourism > News > Travel industry > Il Principato di Monaco presenta un autunno all’insegna della cultura

Il Principato di Monaco presenta un autunno all’insegna della cultura

Di Antonio Caneva, 23 ottobre 2009

La pausa estiva è finita. Ma nel Principato di Monaco tutto è pronto per riaprire al pubblico le porte della cultura. Si profila, in altre parole, una stagione autunno-inverno all’insegna dell’arte, della musica e della buona cucina per Montecarlo. Almeno, stando a quanto ha presentato la Direzione del turismo e dei congressi di Monaco, in occasione della conferenza stampa organizzata recentemente a Milano proprio per far conoscere ai media i programmi del Principato per i prossimi mesi.
La stagione dell’orchestra filarmonica, in particolare, è già iniziata lo scorso 20 settembre con il concerto di apertura tenutosi all’auditorium Rainier III, ma prosegue questo autunno con un programma in gran parte ritmato sulle celebrazioni per il centenario dell’arrivo dei Balletti Russi di Serge de Diaghilev nel principato monegasco. Un anniversario, quest’ultimo, che informerà di sé anche i programmi dell’Opera di Monte-Carlo. Ma l’autunno è pure il momento del Monte-Carlo jazz festival, in programma dal 24 al 28 novembre, nonché delle celebrazioni della festa nazionale del 18 e 19 novembre. Un altro festival d’eccezione è poi quello del biennale Monaco dance forum, che quest’anno conterà tra gli invitati il Balletto d’Amburgo.
Dal 27 al 30 novembre si svolgerà, invece, la quattordicesima edizione di Monte-Carlo gastronomia, una fiera dedicata ai sapori della regione monegasca, mentre dal 24 al 28 novembre il centro congressi Grimaldi forum ospiterà la nona edizione del Monte-Carlo film festival, riservato alla commedia e a tutte le sue declinazioni nella settima arte.
Ma lo spirito del Principato, in questi mesi autunnali e invernali, si respirerà pure a Roma, presso la fondazione Memmo di palazzo Ruspoli, dove, dal 16 ottobre scorso e fino al prossimo 28 febbraio, si tiene una mostra dedicata alla principessa Grace di Monaco: prodotta dal Grimaldi Forum e curata dall’attuale ministro della cultura e della comunicazione francese, Frédéric Mitterand, l’esposizione, già allestita nel 2007 presso le sale del centro conferenze monegasco e capace allora di attirare oltre 135 mila visitatori, intende sottolineare diversi momenti e aspetti della vita della celebre principessa prematuramente scomparsa nel 1982.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati