Job In Tourism > News > Travel industry > Il mice transalpino si fa bello

Il mice transalpino si fa bello

Di Marco Bosco, 17 luglio 2014

Un settore strategico del turismo. Così considera l’industria degli incontri e degli eventi professionali l’ente nazionale di promozione turistica Atout France che, per valorizzare la propria offerta mice agli occhi della domanda internazionale, si accinge a organizzare un mega-evento, in programma a Nantes dal 24 al 26 settembre: 130 buyer provenienti da 29 paesi differenti vi incontreranno una sessantina di professionisti francesi, avendo così anche l’occasione di scoprire una nuova destinazione d’affari transalpina particolarmente legata allo sviluppo sostenibile. Nantes, infatti, è stata nominata, nel 2013, Capitale verde dell’Unione europea.
France Meeting Hub, questo il nome dell’iniziativa, si dipanerà attorno a tre grandi punti principali: incontri, interattività e condivisione di conoscenze, secondo un programma che si articolerà in diversi tempi e che comprenderà un workshop con appuntamenti programmati a la Cité de Nantes, un forum interattivo riguardante il tema dello sviluppo sostenibile, delle sessioni di presentazione delle destinazioni francesi, un approfondimento dell’offerta business della stessa città ospitante e della regione Pays de la Loire, nonché numerosi altri momenti utili a favorire il cosiddetto networking. Il format segue peraltro le linee guida già sperimentate a Marsiglia per il France Meeting Hub 2013 che, stando a una serie di indagini di soddisfazione realizzate post-evento, hanno riscontrato un notevole successo.
In attesa che il neonato Italia convention bureau cominci finalmente a realizzare i suoi primi progetti concreti per il rilancio del nostro segmento mice nazionale, imparare dalle buone pratiche del primo paese al mondo per arrivi internazionali potrebbe, insomma, non essere affatto una cattiva idea.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati