Job In Tourism > News > News > Il futuro di Internt e B2B

Il futuro di Internt e B2B

Di Giorgio Vitale, 2 marzo 2001

In occasione di BIT 2001 Orizzonti, il noto tour operator, ha organizzato un convegno su “Turismo Internet e New Economy in Italia”, Il dibattito che ha coinvolto l’attenta audience degli oltre 300 presenti, e’ stato stimolato da brevi “racconti” delle piu’ significative esperienze dirette B2B e B2C del mondo del turismo, dai tour operator alle agenzie di viaggi, dai vettori, agli alberghi per arrivare alle maggiori agenzie virtuali e le diverse esperienze, orchestrate dal moderatore Piero Almiento Direttore Commerciale e Marketing di Orizzonti. Hanno dato spunto a ulteriori approfondimenti ed interventi Joe Abba’, giornalista de l’Agenzia di Viaggi e Alfredo Parisi, amministratore di Orizzonti, ed il pubblico ha partecipato attivamente. Obiettivo del Convegno era quello di focalizzare l’attenzione e delineare uno scenario italiano su Internet ed il Turismo mettendo in luce le nuove opportunita’ ma anche le difficoltà e gli errori commessi; questa aspettativa e’ stata rispettata dando ai partecipanti, in tre intense ore di Convegno, un quadro attuale e proiezioni per uno sviluppo futuro. Orizzonti e tutte le società che hanno esposto i loro casi sono rimasti molto soddisfatti della riuscita dell’incontro, vedendo premiata la scelta coraggiosa di proporre un convegno di questo impegno durante lo svolgimento della BIT. Data l’importanza

dell’argomento proporremo in questo e nei prossimi numeri una sintesi degli interventi, iniziando Roberto di Blasi di Alitalia e L. Idili di Orizzonti. Alitalia: una piattaforma di servizi abilitanti all’e-commerce. Intervento di Roberto De Blasi – Distribution Management and E-Marketing Head of E-Commerce – ALITALIA L’abbattimento delle barriere che separano i singoli settori ed i singoli mercati, la crescente globalizzazione e competitività e l’avvento degli on line intermediaries sono gli effetti dell’innovazione tecnologica e rappresentano i nuovi tratti caratteristici dello scenario nel quale si muovono le compagnie aeree e gli operatori del turismo. Tutti gli attori sono invitati a cogliere i vantaggi offerti dal nuovo business. Per gli agenti di viaggio investire negli e-commerce tools rappresenta una possibilità di offrire servizi innovativi ed integrati sia alle aziende che al cliente finale. I CRS continueranno a giocare un ruolo chiave diversificando il loro business con soluzioni specifiche e mirate per le nuove esigenze del mercato. La tendenza in corso condurrà quindi ad un forte consolidamento del mercato online e saranno i portali “customer centric” a dominare, a tutto beneficio del cliente. E’ in quest’ottica che Alitalia ha deciso di partecipare ad un on line travel portal europeo e di investire in significative attività commerciali di e-commerce, che consolidano nella new economy la sinergia con il trade. La compagnia ha infatti appena rilasciato agli agenti di viaggio il servizio di biglietteria elettronica (al momento le agenzie abilitate sono quelle collegati con il CRS Galileo, a breve seguiranno gli operatori collegati a Sabre ed Amadeus), che meglio rappresenta l’automatismo dei processi in atto nel settore. 4 anni di Internet: falsi problemi ed opportunità concrete per chi opera nel turismo. Intervento di L. Idili – Direttore Generale – ORIZZONTI Nel presentare l’esperienza di Orizzonti in relazione al sito www.orizzonti.it per le Agenzie di Viaggio, Leonardo Idili ha sottolineato che le visite del sito Orizzonti non calano dopo le 19.00 ma rimangono agli stessi livelli delle ore precedenti fino alle 24.00; questo testimonia l’interesse del pubblico finale che , per concretizzarsi, successivamente, dovrà rivolgersi alla rete delle Agenzie di Viaggio. Ne scaturiscono due riflessioni fondamentali: la prima é che Internet accresce la frequentazione e la seconda, che allo stato attuale, questo target non trova un’offerta coerente. Da quanto sopra discendono concrete opportunità per le Agenzie di Viaggi relative a quelli che sono i nuovi prodotti “trascinati” da Internet come gli alberghi di città, i tour enogastronomici ed i week-end legati ad eventi. Di conseguenza, ed ad integrazione, Orizzonti propone la stampa dei documenti di viaggio in tempo reale così da consentire, nelle vendite con valore economico relativo, di concludere immediatamente la transazione velocizzandola ed evitando che il cliente debba ritornare per i documenti. Inoltre si impone un presidio ed una presenza sul territorio così puntuale ed estesa che necessita la collaborazione delle Agenzie di Viaggi locali chiamate a collaborare con Orizzonti nel reperire le soluzioni ricettive adeguate, da inserire nel sito, e di offrire i servizi locali di transfer guida e altro. Quest’ultimo è appunto la proposta Hotel Network Italia che chiama le Agenzie di Viaggio interessate a questa nuova forma di collaborazione che è tale da arricchire il rapporto col Tour Operator e aumentare le occasioni di Business premiando il ruolo locale delle Agenzie di Viaggi.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati