Job In Tourism > News > Professioni > I vincitori dell’ottava edizione dei Boton d’Or

I vincitori dell’ottava edizione dei Boton d’Or

Di Job in Tourism, 9 aprile 2010

Sono stati il team della scuola In-presa di Carate Brianza e Franco Origgi, del collegio Barberini di Seregno, a salire sul gradino più alto del podio del concorso nazionale El Boton d’Or 2010. La competizione, giunta quest’anno alla sua ottava edizione, è organizzata ogni anno dall’Associazione cuochi di Milano e provincia e dall’Associazione cuochi Brianza, con l’intento di valorizzare le giovani promesse dell’arte della cucina italiana. Riservata agli istituti alberghieri, è suddivisa in due categorie: individuale per piatti freddi e a squadre per piatti caldi. Durante la gara individuale, in particolare, la giuria, composta da professionisti iscritti alle due associazioni provinciali della Federazione italiana cuochi (Fic), valuta le prestazioni dei concorrenti in base alla qualità dell’allestimento (per presentazione e armonia di forme e colori), alla praticità dell’esecuzione della ricetta (soprattutto in termini di corretto equilibrio tra creatività, economicità del piatto ed esigenze nutrizionali), nonché alla tecnica di realizzazione. Per la gara a squadre, invece, i criteri presi in considerazione riguardano, tra l’altro, la preparazione professionale dei partecipanti, in materia di organizzazione del lavoro, di rispetto dei tempi di esecuzione, nonché di predisposizione e riordino delle attrezzature. A essere valutati sono poi anche la gradevolezza dei sapori e la loro armonia con i tipi di alimenti impiegati, l’uso corretto dei condimenti e delle salse di accompagnamento e la qualità organolettica del prodotto finale. Come per il concorso individuale, infine, anche in questo caso il giudizio finale non può soprassedere da una valutazione complessiva sulla praticità di esecuzione della ricetta, sull’allestimento e sulla tecnica di realizzazione.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati