Job In Tourism > News > News > I referenti di zona di Job in Tourism

I referenti di zona di Job in Tourism

Di Giuseppe Elia Brandi, 6 luglio 2001

Al fine di favorire sempre più un dialogo diretto tra Job in Tourism ed i lettori, continuiamo la presentazione dei referenti di zona, con un ritratto che, da Brindisi, Giuseppe Elia Brandi dà di se stesso.

Questa mattina sono uscito di casa per i soliti impegni di lavoro e, stranamente per questa zona, mi ha accompagnato una leggera quanto fastidiosa pioggerellina. Ho conosciuto il Signor Caneva in occasione della presentazione del master della “Sciaky Europe School” di Miretta Baguzzi, la cui frequentazione è stata basilare per la mia crescita professionale ed il prosieguo della carriera. Nel corso di quell’incontro, a Milano, abbiamo stabilito una collaborazione con il giornale, di cui sono orgoglioso; soprattutto è stato l’inizio di un rapporto nel corso del quale ho opportunità di scambi di opinioni e consigli. Mi è stato chiesta una presentazione attraverso il mio percorso di vita professionale ed ecco una breve descrizione. Nato a Carovigno (Brindisi) nel 1959; da ragazzo ero estroso e irrequieto, mi piaceva molto giocare a calcio, con lo studio non andavo troppo d’accordo. Abbandonai l’Istituto Magistrale e mi iscrissi all’Istituto Alberghiero di Brindisi, “sognavo di viaggiare e imparare per il mondo”. Durante gli studi alberghieri ho avuto la possibilità di lavorare ed investire su me stesso acquisendo un’indipendenza economica. La maggior parte del percorso professionale l’ho sviluppata all’estero, in particolare in Svizzera settore Food & Beverage; tra l’altro negli hotel Lausanne Palace, Royal Savoy a Lausanne Ouschy, al Grand Hotel du Parc a Villars sur Ollon, all’hotel Mirador a Mont-Pelerin. Tutti alberghi a cinque stelle, categoria lusso. Complessivamente ho investito quindici anni avendo in cambio una formazione professionale che mi continua ad accompagnare. Se mi è consentito annotare, le risorse umane, purtroppo da noi nel Sud Italia sono un vero tabù, manchiamo di cultura. Ho anche seguito dei Master linguistici. Per gravi motivi di famiglia sono stato costretto a rientrare a Brindisi e per un certo periodo sono stato fermo; dal settembre 2000 al gennaio 2001 ho poi frequentato, diplomandomi, il Master di Food & Beverage Management alla Sciaky Europe School di Milano. Vorrei approfittare per ringraziare il mio docente di Budgeting, Marketing e Yield management, Angelo Feriani, per me molto importante. Oggi mi occupo di consulenza per Istituti Professionali Alberghieri, sono docente di Food & Beverage Management all’Istituto Professionale Alberghiero di Brindisi e mi occupo anche di pubbliche relazioni e consulenze per Marketing Plan applicati alla ristorazione. Recentemente sono stato delegato dall’Ente bilaterale del turismo per aprire un distretto a Brindisi. La cosa più importante comunque è che collaboro attivamente con il settimanale Job in Tourism.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati