Job In Tourism > News > News > Go voyages si espande in Italia con Govolo.it

Go voyages si espande in Italia con Govolo.it

Di Job in Tourism, 12 dicembre 2008

È stato recentemente presentato ufficialmente alla stampa Govolo.it, la versione italiana del portale di vendite di viaggi on-line d’oltralpe Govoyages.com. «Abbiamo deciso di espanderci in Italia», hanno spiegato Nicolas Brumelot e Jerome Laurent, rispettivamente direttore generale e direttore marketing di Go voyages, «perché riteniamo la penisola un mercato dalle ampie potenzialità, come mostra, peraltro, molto bene una ricerca del consorzio del commercio elettronico italiano, Netcomm, riferita al 2007: secondo i dati dello studio, infatti, l’anno scorso il valore complessivo dell’e-commerce nazionale avrebbe superato i 5,3 miliardi di euro, crescendo del 30% rispetto al 2006. E anche quest’anno, nonostante la congiuntura economica generale non sia positiva, i primi risultati parziali di Netcomm tenderebbero a indicare un ulteriore incremento del commercio elettronico rispetto al 2007».
Govolo.it è parte integrante di una strategia di espansione di Go voyages, che comprende anche la Spagna, il Portogallo, l’Irlanda, l’Olanda, il Belgio e il Lussemburgo, dove sono già stati lanciati i siti dedicati, mentre proprio nel mese di dicembre è in programma l’apertura dei portali tedeschi e austriaci. «L’offerta Govolo.it, in particolare», hanno proseguito Brumelot e Laurent, «comprende più di mille destinazioni in tutto il mondo, tariffe speciali e voli a prezzi negoziati con le più grandi compagnie aeree mondiali, nonché numerosi voli charter organizzati direttamente da Govolo.it e 40 mila hotel. Il motore di ricerca, infine, è dotato di un accesso multi Gds (Amadeus, Galileo, Sabre e Worldspan) in grado di trovare e proporre i prezzi migliori sul mercato».

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati