Job In Tourism > News > News > Festa al Jolly di Genova per il passaggio da Classic a Master

Festa al Jolly di Genova per il passaggio da Classic a Master

Di Anna Goffi, 27 maggio 2005

Quattordici è un numero particolarmente significativo per il Jolly Hotel Marina di Genova. Infatti il 14 ottobre 2000 è stato inaugurato quest’albergo rubato al mare in quanto costruito su palafitte nel Molo Ponte Calvi a Porto Antico, accanto all’Acquario e al Museo del Mare.
Quasi quattro anni dopo, esattamente il 14 aprile 2005, si è svolta una serata speciale a inviti, con ricco buffet internazionale, per festeggiare il passaggio dell’hotel dalla linea Classic alla linea Master. Il buffet, che offriva cibi tipici di varie parti del mondo, era volutamente un omaggio a tutti i Master di cui la catena va fiera: per l’Italia, oltre a Genova, anche Bologna, Milano, Roma e, per l’estero Amsterdam, Berlino, Bruxelles, Colonia, Londra, Parigi, New York.
Oggi, quindi, il Jolly Hotel Marina di Genova, un albergo 4 stelle con più elevati standard di servizio, conta 140 luminose camere doppie disposte su 4 piani, di cui 7 suite, 13 deluxe, 42 superior e 78 standard, tutte dotate di vista sul mare.
Corridoi e camere hanno rifiniture in acero tedesco, il ristorante dell’hotel, denominato “Il Gozzo”, gode di una splendida vetrata sul mare, e il centro congressi è composto da 7 sale modulari con capienza da 10 a 200 posti, a luce naturale.
Attento a far notare tutti i dettagli della struttura che dirige, Francesco Guidugli, general manager del Jolly Hotel Marina, spiega: «Conosco bene l’albergo, ma anche il materiale che è stato usato per costruirlo, in quanto ho avuto modo di seguire di persona gli ultimi ritocchi, essendo venuto a lavorare qualche mese prima dell’inaugurazione. Qui sono passati i grandi della terra, qui abbiamo accolto George Bush per il G8, cercando di proteggerlo ma nello stesso tempo offrendogli il massimo del comfort, installando appositamente una porta supplementare che isolasse le tre suite da lui occupate dal resto dell’albergo. Qui, e cito solo alcuni dei personaggi famosi, sono passati Jacques Chirac, Gerhard Schröder, Piero Fassino, Romano Prodi e l’attore Claudio Amendola che vi è alloggiato ora perché sta girando un film».
La catena Jolly Hotels dispone di 45 hotel, di cui 21 di proprietà e 11 Master per un totale di 6.700 camere. Gli alberghi della linea Master presentano alcuni plus di prodotto e servizio quali: la funzione di “guest relation”, il servizio esterno di vetturiere, il servizio di ripasso pomeridiano delle camere, la biancheria di lino e gli schermi al plasma nelle camere di categoria superiore.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati