Job In Tourism > News > News > Fairmont lancia un’iniziativa benefica legata alle proprie spa

Fairmont lancia un’iniziativa benefica legata alle proprie spa

Di Raffaella Preatoni, 12 febbraio 2010

Cresce l’interesse dell’hôtellerie nei confronti delle tematiche sociali, che spesso sono viste dagli uffici marketing quali occasioni per fare contemporaneamente promozione alla propria struttura e contribuire al benessere della società. È così che il gruppo Fairmont ha deciso di lanciare una nuova iniziativa denominata Gratitude circle e dedicata alle proprie spa Willow stream.
Il concetto è elementare: i clienti dei centri benessere Fairmont hanno l’opportunità di registrare un circolo o un semplice gruppo di persone alla propria Willow stream spa locale. Una volta effettuata la registrazione, si sceglie un’opera caritatevole o un’associazione senza scopo di lucro, a cui destinare una percentuale delle spese dei membri del gruppo nelle Willow stream. Alla fine di ogni trimestre, le spa Fairmont doneranno poi un importo, pari al 10% delle loro fatture intestate agli iscritti dei circoli registrati, alle opere caritatevoli prescelte.
Proprio all’inizio di quest’anno, il Fairmont Monte Carlo ha così lanciato il suo primo Gratitude circle alla presenza di una madrina d’eccezione come la principessa Stephanie di Monaco, accompagnata da Christine Barca, sua assistente personale e segretaria generale di Fight aids Monaco, l’associazione alla quale sarà devoluto il contributo benefico. «Il nostro obiettivo è quello di avere dieci circoli registrati entro la fine dell’anno in ogni Willow stream», spiega Anne McCall Wilson, vicepresidente spa Fairmont Raffles hotels international. «E terremo informati tutti coloro che parteciperanno all’iniziativa tramite Facebook e Twitter».

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati