Job In Tourism > News > Trend > Expedia e Ipsos provano a svelare i segreti del turismo cinese

Expedia e Ipsos provano a svelare i segreti del turismo cinese

Di Job in Tourism, 12 ottobre 2018

L’ex Celeste impero è da tempo il principale mercato outbound a livello globale. Stando ai dati dell’Organizzazione mondiale del turismo, nel 2017 il Paese è stato infatti in grado di generare ben 258 miliardi di dollari di spese in viaggi internazionali.

Non solo: con il passare del tempo i cinesi stanno sempre più spostando la propria attenzione dalle destinazioni limitrofe a quelle più lontane dell’Europa e del Nord America. Capire quindi la natura di una domanda in costante evoluzione può rappresentare una risorsa di know-how fondamentale, per chi intenda intercettare un flusso tanto ingente di turisti.

Una recente ricerca Ipsos-Expedia rivela per esempio che i cinesi stanno progressivamente ampliando le proprie scelte di soggiorno, con il 55% di loro che oggi preferisce dormire in strutture indipendenti con atmosfere locali, mentre il 33% è attratto dai boutique hotel, il 23% predilige alberghi eco-friendly e il 21% è alla ricerca di esperienze tecnologiche all’avanguardia.

Non solo: cresce anche la disponibilità dei viaggiatori dell’ex Celeste impero, che ora sono disposti a spendere ben 30 dollari di più a notte, rispetto solo a un anno fa. Tra le esigenze più sentite dai viaggiatori orientali, c’è poi la possibilità di utilizzare i metodi di pagamento nazionali quali WeChat, così come la presenza di una buona connessione wifi e di un ristorante interno (tutte opzioni segnalate da almeno la metà del campione interpellato).

Una regola di base da ricordare riguarda inoltre i periodi in cui, per i cinesi, è più comodo viaggiare: all’inizio di febbraio, durante il loro Capodanno, e tra luglio e agosto, in concomitanza come da noi con le vacanze scolastiche. Ma anche a metà settembre, durante la festa di mezzo autunno e all’inizio di ottobre, quando si tiene la cosiddetta Settimana d’oro. Attenzione infine al Black Friday in salsa orientale: è l’11 novembre, giorno in cui i cinesi sono abituati a trovare sui loro canali offerte di soggiorno particolarmente vantaggiose.

Qui il report completo, in inglese: CITM 2018 Report English Expedia-Ipsos

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati