Job In Tourism > News > News > Dove vanno i clienti Frigerio Viaggi

Dove vanno i clienti Frigerio Viaggi

Di Job in Tourism, 3 settembre 2004

Prosegue la simpatica iniziativa di Frigerio Viaggi, una statistica delle scelte compiute dai loro clienti nelle ultime 3 settimane (da ferragosto in poi) e delle richieste degli ultimi vacanzieri di agosto: destinazioni top, t.o. più gettonati, tipologia di vacanza, destinazioni out e la
destinazione ideale, ovvero quella dove vorrebbero mandare i clienti ma senza riuscirvi. Ecco i dati che ci hanno trasmesso.

1. Destinazioni top
Italia: la Sardegna, regina incontrastata dell’estate 2004, continua a far
scintille; la Sicilia la segue a una certa distanza, ma si conferma meta
sulla quale puntare per le prossime stagioni
Medio raggio: 3 le vincitrici di questo agosto – Mar Rosso, sempre in testa
alle preferenze degli italiani; Baleari, che ormai da anni continuano ad
attirare i nostri clienti; e Grecia, che quest’anno è stata vincitrice sotto
tutti gli aspetti!
Lungo raggio: Messico in testa a tutti; segue a distanza l’Oceano Indiano,
mentre emerge dalle retrovie il Madagascar, nuova meta della stagione

2. T.o. più gettonati
Dietro ai soliti leader della stagione 2004, acquistano posizioni Teorema e
Viaggi del Turchese

3. Tipologia di vacanza
Il villaggio sembra aver ormai conquistato gli italiani: dopo le fatiche e
lo stress accumulato per un anno intero, domina la voglia di relax e riposo
assoluto, all’insegna del “serviti e riveriti”. E questa formula si conferma
l’ideale sia per i giovani (grazie all’offerta di animazione, sport ecc.)
che per le famiglie (mini-club e quote agevolate per i bambini), oltre che a
dare garanzie di sicurezza, accoglienza e familiarità in qualsiasi posto del
mondo

4. Destinazioni out
Turchia: gli ultimi drammatici eventi politici hanno aumentato le
resistenze, già forti, degli italiani nei confronti di questa meta
Canarie: superate nelle preferenze sia dalle Baleari sia dal Mar Rosso,
soprattutto per una questione di prezzo, continuano a essere appetibili ma
sempre meno accessibili

5. La nostra destinazione ideale
Capoverde: ideale per una settimana di relax, poche ore di volo, mare e
spiagge stupende, folclore, musica e caratteristiche caribiche, senza
dimenticare l’allegria e l’accoglienza calorosa dei suoi abitanti. I clienti
sono prevenuti nei confronti di questa meta: non riusciamo a convincerli che
in questo periodo dell’anno l’isola non è molto ventilata e il tempo è
eccezionale, ovviamente a causa dei pareri negativi di amici e conoscenti
che sono andati in altri periodi

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati