Job In Tourism > News > News > Cuochi italiani: gara di pasticceria e sagra dell’asparago verde di Altedo

Cuochi italiani: gara di pasticceria e sagra dell’asparago verde di Altedo

Di Sonia Re, 24 giugno 2005

www.cucinaprofessionale.com

Si è svolta con grande successo la VI Rassegna nazionale competitiva di cucina e pasticceria.
Sono stati presentati elaborati di notevole risvolto professionale, premiati a seconda del punteggio con diplomi di merito, medaglie di bronzo, argento e oro.
Sono risultati vincitori assoluti per ogni categoria i colleghi: Andrea Guizzo – Cat. A; Morena Bussei – Cat. B; Giancarlo Tabarroni – Cat. C; Fabio Montanari – Cat. D, Ciro Marra – Cat. E; Antonio Abbruzzino – Cat. F; Roberto Bellesia e Luca Flammia – Squadra.
Sono state assegnate 8 medaglie d’oro, 14 medaglie d’argento, 14 medaglie di bronzo e diplomi di merito per tutti gli altri partecipanti.
Gli elaborati presentati hanno riscontrato notevole successo tra le aziende e le personalità presenti, tra cui il Maestro Gualtiero Marchesi.
Ampio successo anche per la 36a edizione della Sagra dell’asparago verde di Altedo Igp, patrocinata dall’Associazione professionale cuochi italiani, svoltasi nel mese di maggio. Giornate di mostre, cultura, manifestazioni sportive, benefiche, e soprattutto un ampio ventaglio di eventi culinari e gastronomici, con innumerevoli degustazioni sul tema dell’asparago. Venerdì 13 maggio si è aperto ufficialmente il ristorante “Tuttasparago”, gestito anche da chef e professionisti dell’Associazione, tra i quali ricordiamo Maurizio Peccolo, Giovanni Pozzan e Celestino Meot, che presentavano menù singolari e estrosi a base ovviamente di asparago verde di Altedo. Un apprezzamento per l’impegno dimostrato in tale manifestaizone al nostro fiduciario della delegazione di Bologna, Gino Savioli e all’amico Sandro Bignami.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati