Job In Tourism > News > Professioni > Cresce l’Italia in Ehma

Cresce l’Italia in Ehma

I nuovi soci del Belpaese annunciati durante il consiglio direttivo di Taormina

I nuovi soci del Belpaese annunciati durante il consiglio direttivo di Taormina

Di Marco Bosco, 7 novembre 2013

Sono Michele Pani, del Palazzo Arzaga Spa & Golf Resort di Calvagese della Riviera (Brescia), Andrea Vagniluca, dell’hotel Albani di Firenze, e Lorenzo Amaglio, del Barvikha Hotel & Spa di Mosca (quest’ultimo iscritto nel capitolo Nordic, Baltic & Russia), i tre nuovi soci italiani della European hotel managers association (Ehma). Le nomine sono state decretate durante la riunione del consiglio direttivo dell’organizzazione europea che raccoglie i direttori delle più prestigiose strutture del Vecchio continente, svoltasi quest’anno in concomitanza con la riunione dell’Italian chapter, presso i siciliani Grand Hotel San Pietro Relais & Châteaux e Hotel Villa Diodoro di Taormina. Numerosi i partecipanti all’evento, a riprova dell’attrattiva della destinazione, la cui bellezza ha affascinato i visitatori sin dall’Ottocento e che sta oggi registrando un trend molto positivo di presenze, soprattutto internazionali. Tra gli intervenuti si sono quindi annoverati il presidente Ehma, Hans Koch, il delegato nazionale, Ezio Indiani, nonché, in qualità di ospiti d’onore, i signori De Luca, proprietari del gruppo Gais Hotels, di cui le strutture ospitanti sono parte. Apprezzato pure il programma dell’evento sia dal punto di vista professionale sia da quello enogastronomico. Il venerdì sera, in particolare, il Villa Diodoro ha ospitato il cocktail e la cena di benvenuto, mentre sabato mattina si è riunito il consiglio direttivo presso la tenuta Chiuse del Signore, con gli altri partecipanti che hanno avuto la possibilità di scoprire la bellezza dell’Etna, per poi raggiungere i membri del consiglio e gustare, tutti assieme, i veri sapori della terra di Sicilia. La serata di gala, infine, si è svolta nel ristorante Il giardino degli ulivi del Grand Hotel San Pietro.
A chiusura dei lavori, il management council ha quindi annunciato ufficialmente date e sedi dei prossimi general meeting internazionali: l’appuntamento per l’anno prossimo sarà, in particolare, a Monte Carlo, dal 28 al 30 marzo, mentre nel 2015 ci si sposterà a Ginevra, dove l’evento è in calendario per i giorni che vanno dal 16 al 19 aprile.

Palmiro Noschese General manager dell’anno

È il managing director Italia Meliá Hotels International, Palmiro Noschese, il nuovo General manager Ehma Italia dell’anno. Il prestigioso riconoscimento, che candida automaticamente il vincitore al premio internazionale General manager of the year, la cui consegna è prevista in occasione del meeting di Monte Carlo 2014, è stato conferito a Noschese durante l’ultima riunione dell’Italian chapter di Taormina. Il premio, giunto alla sua seconda edizione, è stato consegnato da una giuria qualificata composta, tra gli altri, dal direttore operativo dell’Istituto nazionale ricerche turistiche, Flavia Coccia, dal direttore della Comunicazione istituzionale e cerimoniale, Michele D’Andrea, dall’assessore Roma produttiva del comune capitolino, Marta Leonori, dal senatore Gabriele Albertini, nonché dal nostro editore, Antonio Caneva.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati