Job In Tourism > News > Finanza e Turismo > Cresce la lista dei pretendenti Belmond: ci sono anche Hyatt e Hilton

Cresce la lista dei pretendenti Belmond: ci sono anche Hyatt e Hilton

Di Job in Tourism, 11 ottobre 2018

Ci sono anche Hyatt e Hilton tra i potenziali acquirenti del gruppo Belmond. La compagnia ex Orient-Express ha infatti annunciato lo scorso agosto la propria disponibilità a valutare eventuali proposte di acquisto.

E in attesa dell’ufficializzazione delle offerte, che dovrebbero giungere a fine mese, cominciano a trapelare le prime indiscrezioni sui possibili pretendenti. Stando a voci raccolte da Bloomberg, oltre ad Hyatt e Hilton, alla porta ci sarebbero anche investitori e gestori di fondi come Ksl Capital Partners, Blackstone Group, Kkr & Co e Ashkenazy Acquisition. Belmond ha attualmente un valore di mercato pari a 1,8 miliardi di dollari e sta collaborando con Goldman Sachs e JpMorgan Chase & Co per valutare le varie opzioni di vendita.

La notizia della sua messa sul mercato è stata accolta in maniera particolarmente positiva dagli analisti, tanto che il valore delle azioni Belmond è cresciuto del 60% dal momento dell’annuncio, raggiungendo i picchi massimi dal 2008. Interpellati da Bloomberg, i rappresentanti dei potenziali acquirenti si sono rifiutati di commentare l’indiscrezione.

A oggi Belmond possiede e gestisce 46 hotel, nonché una serie di treni e navi da crociera fluviali attorno al mondo, tra cui alcune proprietà iconiche tricolori, come il Cipriani di Venezia e lo Splendido di Portofino.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati