Job In Tourism > News > News > Con Unwind si vive la lobby

Con Unwind si vive la lobby

Di Anna Romano, 16 marzo 2007

www.starwood.com/italy
«Trasformando le lobby in un luogo dove i nostri ospiti possono vivere esperienze sociali e sensoriali, Westin spera di arricchire i loro soggiorni dando anche l’opportunità di imparare cose nuove da potere conservare come ricordi una volta tornati a casa» ha dichiarato Sue Brush, senior vicepresident di Westin Hotels & Resorts. «Crediamo fermamente che garantire ai nostri ospiti un luogo per rilassarsi alla fine della loro giornata, un luogo dove ritemprarsi e magari conoscere nuove persone, sia il modo migliore per offrire un servizio eccellente».
Una ricerca condotta da Westin Hotels & Resorts ha infatti messo in luce che circa il 34% dei viaggiatori abituali soffre spesso di solitudine. Ecco perché la Compagnia ha ideato un nuovo concept di evento organizzato nelle lobby degli hotel, allo scopo di favorire la socializzazione dei propri ospiti: “Unwind… A Westin Evening Ritual”.
Di cosa si tratta? Sono iniziative legate alla specificità delle destinazioni, una serie di esperienze che permettono di far conoscere sapori e profumi tipici delle località in cui sono ubicati gli alberghi, oppure piccoli spettacoli e performance dal vivo, in modo da coinvolgere attivamente ed emotivamente chi soggiorna nell’hotel.
Questa strategia ha anche lo scopo di rendere più vivo e dinamico lo spazio della lobby inteso come luogo di aggregazione, in ognuno dei 129 Westin Hotels & Resorts nel mondo. Per rispondere alla nuova esigenza, le strutture si trasformano mettendo in atto alcuni speciali accorgimenti multisensoriali: dalla musica, ai profumi all’illuminazione, tutto cambia con il trascorrere delle ore, dal giorno alla notte. Verso sera, infatti, le luci si attenuano, vengono accese candele profumate e la musica prende toni più caldi e suggestivi. Westin ha selezionato la “colonna sonora” personalizzata per il momento Unwind con la collaborazione di eMusic, fra le aziende più importanti a livello mondiale nella distribuzione di musica digitale.
Qui di seguito, un esempio delle esperienze Unwind che gli hotel Westin lanceranno in tutti gli alberghi su scala mondiale, a partire dal primo quadrimestre del 2007, dopo aver sperimentato con successo alcune iniziative pilota in circa 20 alberghi durante lo scorso anno:
•Lezioni per imparare a miscelare un ottimo Bellini, accompagnate da esempi di tipica cucina italiana, al Westin Excelsior del Lido di Venezia.
•Esibizioni di Lali, strumento da percussioni in legno delle isole Fiji, al Westin Denarau Island, Fiji resort & spa, nelle Isole Fiji.
•Speciali incontri dedicati alle tapas, ricchi di informazioni sulle regioni vitivinicole spagnole e abbinati a degustazione di vini, al Westin La Quinta Golf Resort, in Spagna.
•Performance dal vivo eseguite da tradizionali suonatori di cornamusa, insieme ad approfondimenti dedicati al whisky scozzese, al Westin Turnberry Resort nell’Ayrshire in Scozia.
•Esposizioni di opere di giovani artisti al Westin Long Beach in California.
•Interpretazioni di antiche cerimonie, lezioni di tai chi o di pittura ad acquerello, e laboratori per la creazione delle tipiche figure create con foglie e fiori, al Westin di Pechino in Cina,
•Istruzioni per la preparazione di un ottimo guacamole, al Westin La Paloma resort e spa a Tucson, Arizona.
Westin Hotels & Resorts, con più di 127 hotel e resort in più di 31 paesi, è di proprietà di Starwood Hotels & Resorts Worldwide, Inc. Starwood Hotels & Resorts Worldwide, Inc., è una delle società leader al mondo nel settore alberghiero, con più di 850 alberghi in più di 95 Paesi.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati