Job In Tourism > News > News > Benessere a cinque stelle

Benessere a cinque stelle

Di Barbara Brunati, 5 ottobre 2001

La storia della bella cittadina termale di Abano è nota, quella dell’ Hotel Ritz Terme un po’ meno; entrambe, tuttavia, hanno avuto uno sviluppo comune nel tempo, essendo l’Hotel Ritz legato alla famiglia di albergatori Pezzato-Barillari-Poletto che dal 1885 opera nella città di Abano e che ha contribuito allo sviluppo del termalismo in questa parte della provincia veneta. Una famiglia all’insegna del matriarcato, in quanto è toccato alle donne della famiglia il compito di creare e gestire gli alberghi che costituiscono il gruppo. La prima donna della “Dynasty di Abano” fu Maria Bertini che, già nel 1885, si trovò a gestire uno dei primi alberghi della città, l’Hotel Nuove Sorgenti, comprato dal marito Luigi Pezzato per garantire un reddito alla famiglia composta di ben cinque figli. Proprio in questo albergo, trasformato durante la prima guerra mondiale in ospedale militare, la diciottenne figlia di Maria Bertini

Pezzato, Ida, conobbe Giovanni Barillari, medico, che sposò malgrado l’opposizione della famiglia. Anche Ida ebbe cinque figli e, pure lei trovatasi vedova con il peso di una famiglia, prese in concessione un pozzo termale entrando così nell’attività destinata a tramutarsi in tradizione per la famiglia. Toccò poi alla quarta figlia di Ida, Emma, tale tradizione; sposatasi con l’ingegnere Luigi Poletto, assieme allo zio di questi, costruirono nel 1957 l’Hotel Terme Universal, del quale la signora Emma assunse la gestione. Dieci anni dopo, nel 1967, la famiglia si arricchiva di una nuova struttura, l’Hotel Ritz, un albergo di grande atmosfera; a gestirlo, assieme alla signora Emma, amministratore unico, le due figlie: Teresa, incaricata per gli acquisti, e Ida, responsabile della gestione e del marketing. Negli Anni 70 altri due alberghi entrarono a far parte del Gruppo: l’Hotel Terme Venezia e l’Hotel President, realizzato assieme alla famiglia Sabbion. Oggi, la famiglia Poletto controlla quattro alberghi; tra questi, l’Hotel Ritz è il fiore all’occhiello della famiglia. Di stile classico e arredato con bei mobili antichi, ma dotato allo stesso tempo dei migliori comfort moderni, l’hotel è disposto su 5 piani per un totale di 141 camere e 12 suite ed è frequentato da ospiti di tutte le “stagioni” che trovano la più calda accoglienza in un ambiente elegante e ricco di fascino dove, alla vacanza, si possono abbinare cure e terapie, nei vari settori specifici. Albergo termale per eccellenza, il Ritz ha infatti saputo valorizzare al massimo l’acqua del “pozzo di casa”, dando vita ad un rinomato centro benessere attivo e di ottimo livello che abbina trattamenti tradizionali quali fangoterapia e terapie inalatorie a novità di tendenza come massoterapia, “medicina” cinese e terapie olistiche. L’attenzione cura che i Poletto e l’intero staff, composto da 100 persone, dimostrano verso gli ospiti continua con la cura per i dettagli: un piccolo omaggio floreale tutte le domeniche per le signore, un suggerimento per un itinerario gastronomico, la prenotazione per un concerto, ma anche nell’organizzazione di serate a tema e di momenti culturali…il tutto con quel tocco particolare, elegante, che fa del Ritz una meta particolarmente gradita dai personaggi del mondo dello spettacolo. Le medesime attenzioni sono dedicate dai Poletto alla manutenzione della struttura che, a scadenze quasi decennali, è stata sottoposta a diversi re-styling e a veri e propri interventi dedicati sia alle parti tecnologiche e funzionali sia a quelle strutturali ed estetiche, guadagnando, negli anni 80, il premio internazionale Madonnina. Fra gli interventi più importanti ricordiamo l’ampliamento delle stanze e delle piscine, la costruzione di nuovi locali dedicati al fitness e alle terapie new age nonché la realizzazione di una splendida Sala Specchi in antico stile veneziano dedicata a concerti, dibattiti sulla medicina verde e meeting (fino a 90 posti). L’ultimo importante lifting risale a 5 anni fa con un impegno economico e creativo rilevante, che ha visto la realizzazione di un reparto terme in stile pompeiano completamente rinnovato, nuove terrazze, ampliamento della Hall e della sala da pranzo, nonché un reparto cucina tecnologicamente avanzatissimo che è servito ad esaltare una tradizione già rinomata perfetta nel combinare sapori e i gusti della gastronomia veneta e vini prelibati con l’attenzione a non incidere sul peso forma dei clienti. Questi sforzi hanno fatto guadagnare, con merito, il marchio di qualità Quality Hotels nel 98 e nel 99, mentre gli ultimissimi ritocchi negli arredi, nelle nuove porcellane, nella biancheria, nei pezzi antichi hanno consentito al Ritz di andare incontro al nuovo millennio con la classificazione a 5 stelle e con l’impegno di migliorare e crescere sempre.

Caratteristiche curative delle acque e dei fanghi di Abano Terme

Dalle Prealpi (a 1.000-1.500metri) l’acqua piovana penetra nel sottosuolo fino ad una profondità di 2.000-2.500 metri arricchendosi di sali minerali e riscaldandosi progressivamente. Giunta nella Zona Euganea, l’acqua – grazie alle particolari condizioni strutturali del sottosuolo – compie una rapida risalita mantenendo pressoché inalterate fino alla superficie l’elevata temperatura (70 C°-87 C°) e la salinità. Tali caratteristiche assicurano l’efficacia terapeutica nella cura di patologie otorinolaringoiatriche e bronchiali (attraverso aerosol e inalazioni), ma anche, tramite fanghi, in quella di patologie artritiche e reumatiche. Le particolari caratteristiche saline e la temperatura giocano un ruolo importante sull’azione terapeutica del fango e nello sviluppo della microflora vegetale ed animale che si forma durante il processo di maturazione dello stesso.

HOTEL RITZ TERME

Via Monteortone, 19

35031 Abano Terme (PD)

Tel 049/86 69 990 – Fax 049/66 75 49

Indirizzi utili in rete:

Hotel Ritz Terme: www.ritz.it

APT di Abano Terme: www.termeuganeeapt.it

Consorzio Terme Euganee Abano e Montegrotto: www.abanomontegrotto.it

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati