Job In Tourism > News > Hospitality > Autonomous Travel Hotel: il futuro è delle suite mobili

Autonomous Travel Hotel: il futuro è delle suite mobili

Di Job in Tourism, 22 novembre 2018

Una suite mobile a guida autonoma, capace di soddisfare in un’unica soluzione le esigenze di trasporto e di soggiorno di un viaggiatore: il progetto Autonomous Travel Hotel è il vincitore dell’edizione 2018 di Radical Innovation, che ogni anno celebra le idee più creative in tema di ospitalità. Un riconoscimento che nelle scorse edizioni ha premiato per esempio il brand Zoku: un concept di ospitalità flessibile che offre camere multifunzionali e spazi di co-working, oggi già operativo con una struttura ad Amsterdam. Difficile tuttavia pensare che il progetto vincitore del 2018 possa essere realizzato a breve.

Questi prevede infatti di servirsi delle più avanzate tecnologie disponibili, per permettere ai viaggiatori di prenotare una Autonomous Travel Suite, in grado di trasportarli direttamente dalla porta di casa a destinazione. Il tutto in mini-ambienti mobili, completamente equipaggiati per il soggiorno, letto, spazio lavoro e bagno inclusi. L’idea è poi quella di sviluppare una vera e propria catena alberghiera, costituita da strutture a cui le suite mobile possano agganciarsi. L’offerta dovrebbe persino arricchirsi di una rete di servizi accessori, a cui gli stessi viaggiatori possano rivolgersi per le proprie esigenze in mobilità, come per esempio per il room service, nonché per godere di uno spazio fitness o di una spa.

Da segnalare la presenza tra i finalisti dei Radical Innovation 2018 anche di un concept tutto italiano: Le Colline Incantate è un progetto in fase di realizzazione nel Nord del Paese, dedicato ai genitori single con bambini. Dotato di un design completamente sostenibile, la struttura mira a offrire pure sostegno psicologico e attività terapeutiche specificamente pensate per questa forma di genitorialità sempre più diffusa nella società contemporanea. Qui potete vedere il video di presentazione dell’Autonomus Travel Suite.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati